Il progetto redatto dall’assessorato regionale del Turismo in collaborazione con Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food Sicilia, prevede ben 23 itinerari