Ciancimino condannato per calunnia. E adesso anche Travaglio lo scarica

Nuova condanna, a tre anni e sei mesi, per Massimino Ciancimino, il figlio dell’ex sindaco di Palermo Vito: a Bologna era imputato per calunnia nei confronti di Rosario Piraino, dell’Aisi. Il ‘super-testimone’ del processo sulla presunta trattativa Stato-Mafia, arrestato e finito in carcere il 24 gennaio per un’altra condanna a Palermo,rispondeva, nel processo bolognese, di aver falsamente accusato di minacce […]

» Read more
1 2 3 4