L’intervento nella zona Fusci, classificata come R4, ossia ad elevato rischio idrogeologico, ha un costo di 662 mila euro