Quindici persone accusate di far parte di un'associazione per delinquere ha favorito gli interessi della famiglia mafiosa catanese