Tag: tribunale

News Sicilia, Notizie, Storie & reportage

“Le mani della mafia e della massoneria deviata sui lavori al Tribunale nuovo di Marsala”

“Ci sono le mani della mafia e della massoneria  deviata  sui lavori al Tribunale nuovo di Marsala”. E' una delle scottanti rivelazioni del pentito Giuseppe Tuzzolino. Sono dichiarazioni rese a maggio dello scorso anno da uno dei pentiti più discussi dello scenario antimafia, e sulla cui attendibilità ci sono molti dubbi. Tuzzolino ha parlato del tribunale nuovo di Marsala nel corso del processo a carico dell'ex presidente della Regione Raffaele Lombardo e ha tirato in causa l'architetto Calogero Baldo, il cui studio ha diretto i lavori del Palazzo di Giustizia marsalese e che ha definito “false” le dichiarazioni del pentito. Da mesi le procure di mezza Sicilia indagano sui rapporti tra mafia e massoneria sull'isola. In particolare in provincia di Trapani si sta cercando di capire che tipo...
News Sicilia, Notizie

Inchiesta beni confiscati, azzerata la sezione misure di prevenzione di Palermo

Inchiesta beni confiscati, azzerata la sezione misure di prevenzione di Palermo. Dopo i giudici Silvana Saguto e Lorenzo Chiaramonte ha lasciato l’incarico ricoperto nella sezione Misure di prevenzione anche Fabio Licata. Al suo posto subentra il giudice Giovanni Francolini. Il presidente del Tribunale Salvatore Di Vitale ha accettato la decisione presa da Licata, che non è tra gli indagati ma che avrebbe riferito un’informazione riservata e appresa dal collega pm Dario Scaletta. L’inchiesta della Procura di Caltanissetta sulla gestione dei beni confiscati, che ha gettato ombre su nomine e presunti favori di cui avrebbero goduto i giudici del precedente collegio, ha portato all’azzeramento della sezione.  I primi tre indagati dalla Procura nissena sono stati Silvana Saguto, suo marito Lore...
News Sicilia, Notizie

Inchiesta beni confiscati. Se ne va anche il giudice Chiaramonte

Inchiesta beni confiscati. Se ne va anche il giudice Chiaramonte.  Lo comunica in una nota il presidente del Tribunale di Palermo, Salvatore Di Vitale, che «preso atto della disponibilità di Lorenzo Chiaramonte, giudice della sezione Misure di prevenzione, a essere destinato ad altra sezione del Tribunale, ha designato al posto di Chiaramonte, Luigi Petrucci, finora gip, dando esecuzione immediata al provvedimento». Chiaromonte è indagato per abuso d'ufficio, nell'ambito dell'indagine che ha coinvolto l'ex presidente delle Misure di Prevenzione, Silvana Saguto, indagata anche per corruzione. Chiaromonte non si sarebbe astenuto in occasione dell'incarico di amministratore di beni sequestrati a una persona a lui molto vicina. «Questa determinazione - prosegue Di Vitale - intende tempestivame...
News Sicilia, Notizie

Italgas, il Tribunale di Palermo revoca l'amministrazione giudiziaria

Il tribunale di Palermo ha decretato la revoca dell'amministrazione giudiziaria disposta un anno fa nei confronti di Italgas ma ha imposto il controllo giudiziario per tre anni e l'istituzione di un organismo di vigilanza. Italgas era stata commissariata da parte della sezione Misure di prevenzione del tribunale di Palermo il 9 luglio 2014.  Tutto parte una lunga indagine scaturita dalla «caccia al tesoro» di Vito Ciancimino. Da un filone di quella indagine erano emersi legami tra una società che secondo i pm sarebbe riferibile a soggetti legati a Cosa nostra e gli appalti concessi da Italgas per i lavori sulla propria rete. Appalti che dalla Sicilia si sarebbero estesi anche in altre aree del Centro e Nord Italia con, secondo i pm di Palermo, la connivenza dei vertici di Italgas. Il comm...