Tribunale di Palermo, una web app per gestire i flussi all’Unep

Spread the love

Da martedì 10 novembre sarà attivo un nuovo servizio per l’accesso all’Ufficio notificazioni, esecuzioni e protesti della Corte di appello di Palermo. Grazie a YouLine – la web app ideata da due medici palermitani e già utilizzata, tra gli altri, dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali per la gestione degli accessi in oltre 70 siti culturali in Sicilia – basterà infatti inquadrare col proprio smartphone un codice QR situato all’ingresso degli uffici per ottenere un numero progressivo ed essere automaticamente inseriti in fila.

Il sistema è semplice da utilizzare e garantisce il pieno rispetto delle norme anti contagio: gli utenti, come accade ad esempio negli uffici postali, non dovranno compilare alcun foglio per accedere al turno, non saranno costretti a restare in fila creando così inutili e pericolosi assembramenti e potranno allontanarsi seguendo lo scorrimento della coda attraverso il telefonino. Ma anche quando finirà l’emergenza legata al Covid-19, questo meccanismo di gestione degli accessi potrà garantire efficienza agli uffici e un enorme risparmio di tempo e disagi agli utenti. YouLine, infatti, informa costantemente sullo scorrimento attraverso due tipi di notifiche: un alert sonoro fino a quando non sono rimaste solo 5 persone in coda e da quel momento anche una voce che scandisce gli accessi. In sostanza, una volta preso il turno, l’utente potrà allontanarsi e sfruttare al meglio il proprio tempo verificando in tempo reale sul proprio smartphone l’avanzamento della fila.

Per la prima settimana il sistema riguarderà esclusivamente gli uffici deputati all’accettazione ed al ritiro delle notifiche, successivamente il servizio verrà dedicato anche all’accettazione e al ritiro degli atti di esecuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.