Palermo, nasce il consorzio “Network dei talenti”

Palermo, nasce il consorzio “Network dei talenti”
7 agosto 2014

Dodici i soci, tra persone fisiche e giuridiche, che hanno deciso di fare squadra mettendo a disposizione il proprio Know-how nei diversi campi professionali, per la costruzione di un progetto nell’ambito dei servizi da offrire alle imprese: progettazione, innovazione sociale, diffusione della cultura imprenditoriale e delle start up, ricerca di talenti, divulgazione di idee per favorire la creazione e lo sviluppo di nuove attività di successo e supporto nello sviluppo di capacità di ricerca.

Ma anche per svolgere consulenza in politiche per la legalità, attività di gestione di beni mobili e immobili confiscati alla mafia, attività di sviluppo territoriale, consulenza in materia di responsabilità amministrativa delle società e modelli di organizzazione, gestione e controllo, consulenza giuridico contrattuale. Così come nei settori del tutoraggio, dei servizi di rendicontazione, di marketing, dell’I.C.T., della comunicazione e dell’organizzazione eventi, dell’agroalimentare e vitivinicolo, dell’accesso al credito, di selezione di bandi dell’Unione europea. E anche in quelli dell’informazione e dell’editoria. Tanto per citare quelli più rilevanti.
Con questa idea nasce il “Consorzio Network dei talenti” società di cooperativa sociale Onlus, che aderisce a livello nazionale, regionale e provinciale all’UN.I.COOP (Unione italiana cooperative). Ieri in uno studio notarile di Palermo, alla presenza del Presidente regionale di Unicoop, Felice Coppolino e dei soci, è stato firmato l’atto costitutivo del Consorzio e nominato come amministratore unico, il socio Ninni Terminelli.
“Desidero ringraziare il Presidente regionale di Unicoop, Felice Coppolino – ha affermato Terminelli, appena nominato amministratore unico – che ha dato fiducia e sostegno al nostro progetto, così come tutti i soci che, con la mia nomina, mi hanno investito di un gravoso lavoro, che spero di saper svolgere con responsabilità e impegno”.
Il “Consorzio Network dei talenti”- ha aggiunto Terminelli – intende essere un punto di aggregazione per innovatori sociali e progettisti, che si pongono come obiettivo la trasformazione della società attraverso nuove idee. La sua ‘mission’ è la ricerca di talenti e l’individuazione di nuovi modelli di sviluppo attraverso la diffusione di una cultura di impresa, l’innovazione sociale e la progettazione. Una squadra, mi piace chiamarla così, di professionisti e di realtà imprenditoriali e dell’associazionismo – ha continuato Terminelli -, come aggregato di saperi e conoscenza. Un progetto ambizioso, in una terra dove da sempre i talenti fuggono via e, in questo caso, invece, diventano ‘network’ creando un sistema di reti umane, professionali e di idee innovative, per il futuro e lo sviluppo della Sicilia”.
“Il Consorzio Network dei talenti arricchisce, nelle sue componenti umane e professionali, la nostra associazione – ha detto il Presidente regionale di Unicoop Felice Coppolino – e sarà valore aggiunto nella costruzione di un percorso comune. Un augurio di buon lavoro per l’alto valore del progetto che abbiamo fatto subito nostro e a cui fermamente crediamo e per il quale vi saremo da supporto, sempre, come Unicoop”.
L’obiettivo, inoltre, è quello di creare una “connessione” reale rivolta alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini, attraverso lo svolgimento di attività finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate o svolgendo servizi nei confronti delle stesse, creando opportunità di lavoro sia per inoccupati, che per coloro che vogliono rientrare nel mercato del lavoro.

Leggi anche:  Imprese e misure di prevenzione. Un incontro dell'Anm oggi a Trapani


Commenti

La colonna infame