Comunali a Palazzo Adriano, vince Granà: “Sarò il sindaco di tutti”

Condividi

Nicolò Granà, 38enne imprenditore impegnato nell’accoglienza turistica e in attività di progettazione comunitaria, è il nuovo sindaco di Palazzo Adriano, comune che era stato sciolto per infiltrazioni mafiose nel 2016. Granà con circa il 65% dei voti ha battuto Giuseppe Alessi. 

“Grande vittoria, abbiamo lavorato sodo. Sarò il sindaco di tutti. Ora bisogna impegnarsi bisogna correre per il bene del mio paese e dei miei paesani. Ringrazio tutta la popolazione che ha creduto in me. Dedico la vittoria a mio nonno”, le prima parole del neosindaco.

Granà guida la lista “SìAmo#Palazzo Adriano”, insieme a  Masaracchia Anna Regina, Spata Salvatore detto Totò, Barcia Salvatore, Cuccia Giacomo, Pizzitola Maria Alessandra, Cammarata Michelangelo, Vallone Federica Antonina, Di Giovanni Giuseppina, Cangialosi Mariarita e Costa Laura. Pronti anche i due assessori designati che saranno Aurelia Granà e Pasquale Cuttunaro.

Leggi anche:  Cancelleri: "Il progetto della Nord-Sud resta in piedi”
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/11/nicola-granà.jpg

0 thoughts on “Comunali a Palazzo Adriano, vince Granà: “Sarò il sindaco di tutti””

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *