Sbloccati 90 milioni di euro per le strade provinciali chiuse o limitate al traffico

Condividi

L’assessorato regionale delle Infrastrutture ha sbloccato 90 milioni di euro per le strade provinciali in atto chiuse o limitate al traffico. Lo annuncia l’assessore regionale delle Infrastrutture, Giovanni Pistorio.

Si tratta in particolare dell’avvio dell’accordo di programma quadro tra la Regione siciliana, l’Anas, il ministero delle Infrastrutture e l’agenzia per la Coesione territoriale. La copertura finanziaria arriva per 50 milioni circa dal Fondo di sviluppo e coesione e per altri 40 dal Piano operativo complementare.

“Con la sottoscrizione dell’Apq sulla viabilità secondaria si rafforza l’intervento della regione a sostegno delle aree interne della Sicilia – ha affermato l’assessore – le ex strade provinciali, che hanno dovuto sopportare una fase di incuria, legata anche alla sofferenze amministrative delle ex province, sono fondamentali per la mobilita’ interna di tanti siciliani. Compito della Regione sarà ora quello di stimolare e affiancare le amministrazioni delle ex province affinché, in tempi rapidissimi, completino l’iter progettuale, nonché l’affidamento dei lavori per la realizzazione degli interventi infrastrutturali previsti dall’Apq”.

Leggi anche:  Nuovo Dpcm, scuola: superiori in aula a gennaio

0 thoughts on “Sbloccati 90 milioni di euro per le strade provinciali chiuse o limitate al traffico”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *