Scende da auto e viene travolto da acqua, morto nel Catanese

Condividi

 Un uomo di 53 anni (e non una giovane come si era appreso in un primo momento) è morto a Gravina di Catania annegato nel fiume in piena creato dal nubifragio che da ore si abbatte sul capoluogo etneo e in provincia.

Il corpo è stato trovato da volontari della Misericordia sotto l’auto.

Inutili i tentativi di rianimazione.
    Secondo una prima ricostruzione, sembra che la vittima, originaria di Pedara ma residente a Catania, sia scesa da una vettura, forse dopo un incidente stradale, in via Etnea e sarebbe stata travolta dall’acqua rimanendo incastrata. Sono intervenuti anche vigili del fuoco, carabinieri, polizia municipale e personale del 118.

Leggi anche:  Bagheria, smantellato sistema di truffe a società di autonoleggio