venerdì, aprile 16

Tag: Assessorato Regionale all’Economia e al Bilancio

L’Irvo è salvo: raggiunta intesa fra l’istituto e Veronafiere

L’Irvo è salvo: raggiunta intesa fra l’istituto e Veronafiere

Politica & retroscena
Dopo lunghe e febbrili trattative intercorse tra l’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio (IRVO) e Veronafiere Spa e grazie al lavoro sinergico degli Assessorati regionali dell’Agricoltura e dell’Economia,  finalmente nella tarda serata di ieri si è giunti alla sottoscrizione di un testo condiviso di accordo transattivo che avvia concretamente il percorso di definizione della complessa ed articolata controversia tra le predette parti in relazione ad un cospicuo credito vantato da Veronafiere pari ad €  3.381.161,85, per la partecipazione della Regione ad alcune edizioni del Vinitaly negli anni compresi tra il 2008 e il 2014.                   L’accordo in questione, che si articola in più fasi, prevede che, in occasione dell’udien...

Armao: “In Sicilia aumenta il Pil e diminuisce la disoccupazione”

Politica & retroscena
In Sicilia, tra il 2008 e il 2016, la crescita delle tasse per i contribuenti si è accompagnata ad una diminuzione della spesa dello Stato per servizi e investimenti. In termini pro capite, le entrate del settore pubblico a fronte delle spese erogate sono state inferiori per meno di mille euro negli ultimi tre anni (-995), ma erano inferiori per -2.176, otto anni prima. Nell’Isola, cioè, come pure nel Meridione, il residuo fiscale negativo è fortemente diminuito poiché si è andata sempre più assottigliando la spesa pubblica rispetto al prelievo. Al contrario, negli ultimi anni, le regioni del Centro-Nord, che registrano un residuo fiscale positivo (entrate maggiori delle spese per 2.558 euro), hanno visto ridursi tale saldo (era di 3.118 euro nel 2008) perché quote crescenti del prel...