Truffa nella formazione in Sicilia, chiesti nove anni per il deputato regionale Riggio

Il pm Piero Padova ha chiesto la condanna a 40 di carcere complessivi per i sei imputati della prima tranche del processo Ciapi (la seconda è cominciata all’inizio di quest’anno). Per il presunto inventore della truffa milionaria, Faustino Giacchetto, manager della pubblicità, sono stati chiesti 12 anni di reclusione. Per l’ex presidente dell’ente di formazione professionale, Francesco Riggio, il pm […]

» Read more

“Mala gestio”, Giacchetto e gli altri: è una nuova Tangentopoli siciliana?

L’inchiesta “Mala Gestio” che ha consentito di ricostruire episodi di corruzione diffusa a Palermo potrebbe rappresentare l’inizio di una nuova tangentopoli siciliana. Sono cominciati i primi interrogatori delle 17 persone arrestate l’altro ieri dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta che ha svelato un comitato d’affari che pilotava appalti pubblici e intascava fondi europei destinati all’ente di formazione Ciapi. Davanti ai […]

» Read more

Ecco il “Sistema Giacchetto”. Arricchimento illecito alle spalle dei giovani siciliani

Con i 15 milioni che il Ciapi, l’ente regionale di formazione in cui lavorava, avrebbe dovuto usare per trovare lavoro a oltre 1.500 giovani, faceva viaggi, comprava orologi di lusso, lavatrici, borse firmate, affittava escort da destinare a politici e funzionari regionali. Era il sistema di arricchimento illecito creato da Faustino Giacchetto, arrestato insieme ad altre 16 persone, fra queste […]

» Read more