Tag: vaccino

Covid, in Sicilia i furbetti del vaccino sono decine. Indagano le procure
Notizie dalla Sicilia

Covid, in Sicilia i furbetti del vaccino sono decine. Indagano le procure

Mentre infuria la polemica sui cosiddetti "furbetti" del vaccino anti Covid, con inchieste giudiziarie che hanno portato alle dimissioni del sindaco di Corleone e che minacciano di estendersi a macchia d'olio anche ad altre categorie, in Sicilia la curva dei contagi continua ad essere stabile. Sono 515 i nuovi positivi su 19.196 tamponi processati, con una incidenza del 2,6%, lo stesso tasso registrato ieri. In base al bollettino quotidiano diffuso dal Ministero della Salute la regione è nona nel contagio giornaliero. Le vittime sono 19 e portano il totale a 4.254. Il numero degli attuali positivi scende a 15.399, con decremento di 1.321 dovuto ai 1.817 guariti. Negli ospedali i pazienti Covid ricoverati sono 789, nove in più rispetto a ieri, quelli in terapia intensiva 120, tre in...
Covid, il bollettino: in Sicilia 1.913 nuovi casi, 40 i morti
Notizie dalla Sicilia

Covid, il bollettino: in Sicilia 1.913 nuovi casi, 40 i morti

Sono 1.913 i nuovi positivi al Covid in Sicilia su 10.743 tamponi con un tasso di positività in leggera discesa ma sempre molto alto al 17,8% (ieri era al 18,2%) Le vittime sono state 40 nelle ultime 24 ore che portano a 2805 deceduti dall'inizio della pandemia. I positivi sono 44.038 con un aumento di 1.219 casi. Negli ospedali i ricoveri sono 1.551, 45 in più rispetto a ieri, dei quali 209 in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri. I guariti sono 654.    La distribuzione nelle province vede Palermo con 582 casi, Catania con 486, Messina 331, Trapani 231, Caltanissetta 123, Agrigento 52, Enna 46, Ragusa 41, Siracusa 21. Covid: già vaccinate in Sicilia 67 mila persone  "Buona la performance della Sicilia in questa prima fase della campagna vaccinale, ad oggi sono state vac...
Covid-19, vaccino da fine gennaio in mille ospedali
Notizie dalla Sicilia

Covid-19, vaccino da fine gennaio in mille ospedali

A fine gennaio il vaccino contro il Covid-19 della Pfizer sarà distribuito in mille ospedali italiani: in totale 1,6 milioni di dosi. Una distribuzione che avverrà in collaborazione con l’esercito e l’intelligence. Lo scrive oggi il quotidiano La Repubblica. Il vaccino della Pfizer ha necessità di essere trasportato a temperature molto basse e per questo i tecnici sono al lavoro per trovare una soluzione. L’azienda sostiene di poterlo far arrivare in Italia dal Belgio dove viene prodotto. “Se vogliamo compiere l’impresa - dice Silvia Moretto, Presidente della Federspedi, la Federazioni degli spedizionieri - perché di impresa si tratta, ci sono tre priorità: la chiarezza decisionale, la condivisione dei dati, con una piattaforma dove fare confluire i dati dei soggetti coinvolti, la mappatu...
Coronavirus, in Gb vaccino di Oxford subito dopo Natale
Notizie

Coronavirus, in Gb vaccino di Oxford subito dopo Natale

Il servizio sanitario britannico si prepara a vaccinare contro il coronavirus "da subito dopo Natale": lo rende noto il Sunday Times, che cita una comunicazione fatta in privato da Jonathan Van-Tam, il vice consigliere medico del governo, ad alcuni deputati. Van-Tam ha spiegato ai parlamentari la scorsa settimana che i test clinici realizzati finora indicano che c'è un vaccino in grado di "tagliare i contagi e salvare le vite". Si tratta del vaccino creato all’Università di Oxford e prodotto da AstraZeneca (e a cui lavora anche un’azienda italiana di Pomezia, ndr): la sperimentazione è alla fase tre dei test clinici, il che significa che un lancio su gran parte della popolazione è "all’orizzonte già a dicembre". Per questo, aggiunge il quotidiano, migliaia di persone dell’Nhs, il sistema...