Tag: Vulcano

Discarica Eolie, le vacanze nell’arcipelago trasformato in immondezzaio
Storie & reportage

Discarica Eolie, le vacanze nell’arcipelago trasformato in immondezzaio

Un paradiso patrimonio dell’Umanità coperto di rifiuti ed eletto a discarica dai vacanzieri del mare. L’isola è quella di Vulcano e quello che pubblichiamo è l’amaro sfogo di un cittadino che ha scelto di trascorrere le vacanze alle Eolie con la famiglia e si è ritrovato intrappolato in un fetido immondezzaio: “Questo anno con la mia famiglia abbiamo deciso di trascorrere le vacanze a Vulcano, una delle sette meravigliose isole delle Eolie, riconosciute dall’Unesco come patrimonio dell’umanità “non solo per la propria bellezza naturale, ma anche per la cura e l’attenzione con le quali gli isolani hanno fatto coesistere la natura e l’azione umana sull’ambiente”. Purtroppo, appena arrivati, mi sono subito reso conto che non esistono cestini contenitore ma in veste di vacanziere non ci facci...
Etna, esplosioni e scosse di terremoto
Notizie

Etna, esplosioni e scosse di terremoto

E’ tornato pienamente operativo al traffico, ma con limitazione nei voli, quattro atterraggi l’ora, l’aeroporto di Catania che per un’ora, pur rimanendo aperto, non ha effettuato né arrivi né decolli per la violenta e copiosa emissione di cenere lavica dall’Etna in eruzione. Alle 17 è stata convocata l’Unità di crisi dello scalo. Lo rende noto la Sac. Informazioni sui voli saranno comunicate dalle compagnie aeree. La frattura eruttiva si è aperta sull'Etna alla base del cratere di sud-est, dove è in corso un'attività esplosiva. Dal vulcano si alza una nube di cenere. Sull'Etna i sensori dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia di Catania hanno registrato dopo le 9 uno sciame sismico di 130 scosse, la più forte delle quali ha superato magnitudo 4. L...
Notizie

Rinnovabili nelle 20 isole minori: al via un progetto del Mise

Via libera al percorso per rendere le fonti rinnovabili l'asse principale del sistema energetico di 20 isole italiane minori non interconnesse alla rete elettrica del continente. Lo stabilisce un decreto del Ministero dello Sviluppo economico. Il provvedimento definisce gli obiettivi quantitativi del fabbisogno energetico delle isole in questione da coprire attraverso la produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili, gli obiettivi temporali e le modalità di sostegno degli investimenti necessari alla realizzazione. Per tali finalità saranno definiti dalla Autorità per l'Energia elettrica e il Gas gli incentivi a favore degli impianti a fonti rinnovabili, che saranno coperti da risorse ottenibili dalla riduzione delle integrazioni tariffarie attualmente erogate per la ...