Expo 2015, Caleca. "Porteremo a Milano le aziende confiscate alla mafia"

Expo 2015, Caleca. "Porteremo a Milano le aziende confiscate alla mafia"
24 marzo 2015

“Le aziende siciliane confiscate alla mafia saranno con noi a Expo. Sono queste realtà, che hanno scelto di stare dalla parte della legalità, a rappresentarci al meglio e a fare da traino a tutto il settore agricolo. Un settore che diventerà l’emblema della legalità”. A dirlo è l’assessore regionale siciliano all’Agricoltura Nino Caleca durante la conferenza stampa della 42esima edizione di Vinitaly, a Verona.

L’assessore ha particolarmente apprezzato la presenza alla fiera veronese della cantina Abbazia Sant’Anastasia, azienda sottoposta a sequestro giudiziario. Sono 160 le aziende vinicole siciliane presenti alla kermesse.

Leggi anche:  "Enovitis". In Sicilia gli stati generali del vino biologico


Commenti

Ha compiuto 35 anni la legge n. 646, del 416 bis, più nota come legge “Rognoni-La Torre”, sul reato di […]


La colonna infame