Ragusa al ballottaggio, sfida fra il civico Cassì e il grillino Tringali

Condividi

A Ragusa sarà ballottaggio fra Antonio Tringali (M5S) e il civico Peppe Cassì. Delude Peppe Calabrese (Pd). Male Maurizio Tumino del centrodestra. L’affluenza è sopra il 58,18%, con 36180 votanti.

Antonio Tringali (Cinquestelle) è primo col 23%, seguito da Peppe Cassì (civico moderato di centrodestra) col 22%, seguito dall’ex sindaco Giorgio Massari (cattolico con uno sguardo al centrosinistra) col 15%, dietro cui si posiziona Peppe Calabrese (Pd) col 13%, seguito a sua volta da Sonia Migliore (indipendente di centrodestra) con l’11 per cento, e Maurizio Tumino, anche lui con l’11% ma sesto. Settimo Ialacqua, con il 2%.

Leggi anche:  Cancelleri: "Il progetto della Nord-Sud resta in piedi”
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/06/comune-ragusa.png

0 thoughts on “Ragusa al ballottaggio, sfida fra il civico Cassì e il grillino Tringali”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *