Rosolini, nascondeva in casa un fucile e 200 cartucce: arrestato 53enne

Nascondeva in casa un fucile e 200 cartucce. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri che hanno arrestato, a Rosolini, nel siracusano, R.B., di 53 anni. L’uomo è finito ai domiciliari. Nell’abitazione dell’indagato i militari hanno trovato e sequestrato un fucile marca Beretta modello a300 calibro 12, e 200 cartucce dello stesso calibro. L’uomo non ha dato spiegazioni in ordine alla loro provenienza. Inoltre, i carabinieri hanno accertato che non era in possesso di porto d’armi e, pertanto, non era autorizzato alla detenzione di quanto rinvenuto nel corso della perquisizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.