domenica, aprile 18

Tag: Assostampa Sicilia

Ufficio stampa, Assostampa chiede applicazione del contratto giornalistico

Ufficio stampa, Assostampa chiede applicazione del contratto giornalistico

Notizie
La Giunta esecutiva dell'Associazione Siciliana della Stampa e i segretari provinciali ribadiscono la richiesta di applicazione del contratto di lavoro giornalistico ai componenti dell'Ufficio stampa della Presidenza della Regione siciliana, che usciranno fuori dalla selezione che intende avviare la Regione, a seguito della delibera dello scorso 12 dicembre. La Giunta e i segretari, ribadendo le perplessità già espresse lo scorso 7 dicembre con il verbale sottoscritto con il presidente dell'Aran Sicilia, pur ritenendo corretto il percorso di selezione e reclutamento tramite un pubblico concorso, considerano la scelta di applicare il contratto dei regionali in netto contrasto con la legislazione regionale degli uffici stampa, antesignana rispetto ad altre regioni; leggi che hanno super...
Ufficio stampa Regione, Musumeci: “Entro fine anno il concorso”

Ufficio stampa Regione, Musumeci: “Entro fine anno il concorso”

Politica & retroscena
"Per la Corte costituzionale, la norma sulla ricomposizione dell'Ufficio stampa della Regione Siciliana è legittima e quindi può essere applicata da subito. Pertanto già a settembre istitueremo un Tavolo di lavoro per procedere, con celerità, alla predisposizione del bando di concorso". Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che incontrato a Palazzo d'Orleans i vertici regionali dell'Ordine dei giornalisti e dell'Associazione Sicilia della stampa, guidati da Giulio Francese e Roberto Ginex, ha affrontato e definito i temi riguardanti gli Uffici stampa nell'Isola. Proprio Musumeci, lo scorso anno, da deputato dell'opposizione, si era fatto promotore di un emendamento, poi appoggiato trasversalmente da moltissimi parlamentari di tutti gli schieramenti, che puntava a ricostru...
Equo compenso, tre Assostampe diffidano Governo

Equo compenso, tre Assostampe diffidano Governo

Notizie
L’Assostampa Friuli Venezia Giulia, insieme a Stampa Romana e all’Assostampa Sicilia, ha avviato un’azione per indurre il Governo a dare attuazione alle leggi sull’equo compenso per i giornalisti non dipendenti. In queste ore sono infatti partite delle diffide, indirizzate rispettivamente al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio e al Ministero della Giustizia. L’iniziativa riguarda la legge 233/2012 sull’equo compenso per i collaboratori di testate giornalistiche, rimasta senza norme d’attuazione, e la 27/2012 per la liquidazione giudiziale dei compensi professionali, inapplicabile senza un decreto del Ministro della Giustizia che indichi i parametri economici da applicare ai giornalisti; cosa che invece è stata fatta da anni per altre categorie. La ...
Minacce alla redazione di TP24 di Marsala e al direttore Giacomo Di Girolamo

Minacce alla redazione di TP24 di Marsala e al direttore Giacomo Di Girolamo

Cronaca, Notizie
Minacce di morte alla redazione del quotidiano on line TP24 di Marsala e al suo direttore Giacomo Di Girolamo. Dopo diversi articoli di cronaca nera riguardanti fatti criminosi avvenuti in provincia di Trapani, sono stati inviati attraverso il canale di messaggistica privata Facebook di TP24 diverse minacce: “togli l’articolo altrimenti ti faccio passare cose che nella tua vita non hai visto mai”, “A questi di Tp24 mi sa che bisogna andarci nello studio”, e infine “dovete morire tutti”. Immediata la denuncia ai Carabinieri. "Le segreterie regionale e provinciale dell’Associazione Siciliana della Stampa - scrive in una nota l'Assostampa Trapani - esprimono la più viva solidarietà e sono a fianco della redazione del quotidiano on line TP24 di Marsala e del suo direttore Giacomo Di Girolamo,...
Assostampa, esposto all’Ordine contro il Libero Consorzio di Trapani

Assostampa, esposto all’Ordine contro il Libero Consorzio di Trapani

Notizie
 “Prosegue la divulgazione da parte del Libero consorzio comunale di Trapani  di un ulteriore comunicato stampa anonimo, ovvero privo della firma del redattore, mancando inoltre sul sito istituzionale l’indicazione del giornalista responsabile dell’ufficio stampa. Questo in violazione dell’articolo 9 della legge 150 del 2000 sulle attività di informazione e comunicazione nella Pubblica amministrazione, e nonostante la nota dell’Assostampa di Trapani dello scorso 5 giugno che invitava il Libero consorzio comunale a ripristinane le corrette modalità di informazione e trasparenza dell’ente”. Lo dichiarano, in una nota congiunta, la segreteria regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa e quella provinciale. “Potendo quindi configurarsi il reato di esercizio abusivo della professione ...