A condividerlo e siglarlo i governatori delle sei Regioni meridionali Campania, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia e Sicilia