domenica, aprile 18

Tag: Marchese

Messina Denaro, i mafiosi sono stufi. I retroscena dell'operazione di ieri

News Sicilia, Notizie
Matteo Messina Denaro ormai è visto da Cosa nostra, almeno a Palermo e dintorni, come un ostacolo, non certo come un capo o un punto di riferimento. E' uno degli aspetti più singolari che viene fuori dall'ultima importante operazione antimafia dei carabinieri del Ros che ha colpito duramente i mandamenti di Villagrazia-Santa Maria di Gesù, a Palermo, e di San Giuseppe Jato, in provincia, con 62 arresti, tra anziani padrini e insospettabili.  Sorprendenti alcune intercettazioni che testimoniano una crescente insofferenza verso i capi corleonesi storici, Totò Riina e Bernardo Provenzano, e il superlatitante di Castelvetrano. "Minchia hai visto Bernardo Provenzano...? sta morendo... mischino...", diceva Santi Pullara, uno dei pezzi grossi di Santa Maria di Gesù, figlio dell'ex reggente Ignaz...