L'Agenzia delle Entrate chiude in Sicilia le sedi a Bagheria, Milazzo, Patti, Taormina

Chiudono in Sicilia diversi  uffici decentrati dell’Agenzia delle entrate. Risolta la vicenda di Cefalù, dove il Comune ha messo a disposizione dei locali pur di non far chiudere l’ufficio, adesso è allarme per Bagheria, Milazzo, Patti e Taormina, che chiuderanno in quest’ordine. Per Bagheria e Milazzo c’è già l’ufficialità. Per il sindacato Salfi, però “si tratta di uffici  che sono grado di assolvere a […]

Continue reading »

La spending review aumenta il divario tra Nord e Sud. I numeri

La spending review aumenta il divario fra Nord e Sud. Lo dice una ricerca dello Svimez.  Nel 2015 il taglio della spesa pubblica in % del Pil sarà del 6,2% al Sud, più del doppio del Centro-Nord (-2,9%). Giù anche la spesa in conto capitale: -2,1% contro -0,8% del Centro-Nord, con un effetto depressivo sull’economia del Mezzogiorno e un ampliamento […]

Continue reading »

Buone pratiche di spending review: partita la rilevazione rivolta alle PA del Mezzogiorno

Raccogliere e condividere online le esperienze di spending review attivate dalle Pubbliche Amministrazioni italiane. Questo l’obiettivo della linea di intervento “Diffusione di best practice di spending review” del Progetto Formez PA “Interventi a supporto dell’attuazione delle riforme della PA”, rivolto alle PA e agli attori locali, con particolare riguardo a quelli del Mezzogiorno. Il progetto intende promuovere una serie di […]

Continue reading »

Spending review: approvata la delibera dal governo di Raffaele Lombardo

Il governo di Raffaele Lombardo ha approvato la spending review per via amministrativa. Il documento, elaborato dall'assessore all'Economia Gaetano Armao, prevede tagli del 20% alle spese di acquisto di beni e servizi, riduzione dei costi degli affitti, stretta su auto blu, sforbiciata a benefit per dipendenti e dirigenti degli enti regionali inclusi telefonini e tablet, cura dimagrante per gli uffici […]

Continue reading »

Il vicepresidente Russo: “Rispetteremo gli impegni sulla spending review”

"Intendiamo rispettare gli accordi presi con il presidente del Consiglio Monti e porteremo avanti la nostra "spending review" perche' siamo responsabilmente consapevoli che e' assolutamente necessario comprimere ulteriormente le spese della Regione siciliana e programmare una gestione virtuosa delle risorse, anche utilizzando il modello del Piano di rientro come avvenuto con successo nella Sanita'".

Continue reading »

La spending review alla siciliana di Armao

A parlare è l’assessore all’Economia della Regione siciliana Gaetano Armao che   è stato anche sentito dalla commissione Bilancio della Camera ed è stato da noi interpellato sul peso finanziario del personale della Regione. Resta da sciogliere il nodo del pagamento delle pensioni: il personale in uscita, infatti, andrà a gravare sul fondo pensionistico della regione e dunque la spesa che […]

Continue reading »

Spending review alla siciliana: i tagli al personale li paga sempre la regione

Uno dei capisaldi del piano portato dal presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo al presidente del Consiglio Mario Monti riguarda il taglio del personale della regione: circa duemila unità, secondo alcune previsioni che dovrebbero lasciare per prepensionamento o mobilità lunga.  Del resto, spiegano gli assessori del governo regionale, è scritto a chiare lettere nell’emendamento all’assestamento di bilancio che è stato […]

Continue reading »