venerdì, aprile 16

Tag: Uilm Palermo

Blutec, Di Maio fissa incontro ma sindacati non sospendono la protesta

Blutec, Di Maio fissa incontro ma sindacati non sospendono la protesta

Lavoro
E’ stato convocato al Ministero dello Sviluppo Economico, il 5 marzo alle ore 16, il tavolo sulla Blutec di Termini Imerese, a cui parteciperanno il Ministero del Lavoro, Invitalia, l’azienda e le organizzazioni sindacali. E' la nota arrivata dal Mise che fissa l'incontro per verificare, secondo le tempistiche concordate nella precedente riunione del 19 dicembre 2018, lo stato di avanzamento del piano industriale per la ripresa del sito produttivo, la sottoscrizione degli accordi e dei contratti annunciati dall'azienda, nonché la programmazione del progressivo reinserimento dei lavoratori e degli strumenti a supporto. "Dopo sei giorni di protesta è arrivata la convocazione al Mise. L’incontro è fissato per il prossimo 5 marzo alle 16, troppo tardi per le organizzazioni sindacali che...
Palermo si candida come polo della cantieristica navale del Mediterraneo

Palermo si candida come polo della cantieristica navale del Mediterraneo

Lavoro
L’Autorità di sistema portuale del Mare di Sicilia Occidentale e Fincantieri hanno firmato un protocollo d’intesa per il rilancio in piena sintonia del polo della cantieristica navale nel porto di Palermo, alla base del quale vi è l’obiettivo condiviso di permettere al sito siciliano di affermarsi come uno dei più importanti del Mediterraneo. L’accordo, destinato a rivoluzionare l’assetto, anche infrastrutturale oltre che operativo, dell’intero bacino portuale di Palermo, prevede la concentrazione di tutta l’attività cantieristica industriale, attraverso la realizzazione di diverse opere infrastrutturali, fra cui spicca il completamento del bacino di carenaggio da 150.000 tonnellate di portata lorda e la realizzazione di una banchina di 300 metri di lunghezza nell’area nord del porto (...
Blutec presenta piano industriale, Uilm: “Attendiamo negoziato con Invitalia”

Blutec presenta piano industriale, Uilm: “Attendiamo negoziato con Invitalia”

Lavoro
“Oggi Blutec ha presentato un nuovo piano industriale incentrato prevalentemente su produzioni elettriche del settore automotive, che assorbirebbe tutti i settecento lavoratori entro la fine del 2019. Ma la negoziazione con Invitalia è ancora in corso, in particolare sulle modalità di pagamento delle somme per cui è stata richiesta la restituzione”. Lo dichiarano Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile del settore automotive, e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo, al termine dell’incontro tenutosi al ministero dello Sviluppo economico. “Purtroppo - commentano i sindacalisti della Uilm- si è trattato di un incontro interlocutorio. Abbiamo tre incognite da sciogliere: la soluzione positiva della discussione con Invitalia, la verifica della sostenibilità del pian...