Il  covo di Totò Riina, la villa bunker immersa nel residence di Palermo, in Via Bernini,  da dove il Capo dei Capi si era appena allontanato il giorno dell’arresto, dopo 22 anni diventa un presidio dello Stato, una caserma...