La sentenza sulla strage di via D'Amelio è stata emessa dalla Corte d'assise di Caltanissetta. Condannati a 10 anni i falsi pentiti Francesco Andriotta e Calogero Pulci, accusati di calunnia