UniCredit: “Stop mutui per cittadini e imprese danneggiate dal sisma”

UniCredit: “Stop mutui per cittadini e imprese danneggiate dal sisma”
28 dicembre 2018

A seguito del terremoto verificatosi nei giorni scorsi nella provincia di Catania, che ha causato numerosi e ingenti danni nei comuni colpiti, UniCredit, Banca leader nella Regione, si impegna a sostenere le persone e le imprese danneggiate dal sisma.

Il pacchetto di misure straordinarie verrà attivato per i Comuni interessati in provincia di Catania (Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Santa Venerina, Viagrande e Zafferana Etnea). Tra le iniziative previste, UniCredit offrirà, a partire dalla prossima settimana, una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese, con sede legale/operativa nelle zone colpite dal terremoto che abbiano subito danni, e per tutti i clienti privati intestatari di mutui ipotecari residenti in uno dei comuni interessati danneggiati dall’evento.

Inoltre, per far fronte alle prime e più urgenti necessità, la Banca metterà a disposizione un “Prestito Sostegno” con tasso agevolato per i clienti privati residenti nei Comuni colpiti dal movimento tellurico che abbiano subito danni e il “Pacchetto nuovo credito alle imprese” con linea di finanziamenti chirografari/ipotecari a condizioni agevolate in favore di clienti imprese con sede legale/operativa nei comuni  interessati dall’evento.

Tutte le Filiali UniCredit presenti sul Territorio potranno illustrare ai clienti le procedure necessarie per l’ottenimento della sospensione dei pagamenti delle rate dei finanziamenti e per ulteriori informazioni.



Leggi anche

Commenti