Forestale, Cisl Fp Sicilia incontra Cordaro: “Rilanciare il Corpo”

“Rilanciare il Corpo Forestale della Regione siciliana”. Un obiettivo da sempre caldeggiato dalla Cisl Fp Sicilia e che ha visto convergere l’assessorato al Territorio e Ambiente e le organizzazioni sindacali nell’incontro che si è svolto questa mattina convocato dall’assessore Toto Cordaro, alla presenza del dirigente generale del Comando del Corpo forestale, Filippo Principato, e dei rappresentanti dei lavoratori.

“Sosteniamo da tempo l’esigenza di rilanciare il Corpo forestale siciliano e apprezziamo il percorso che l’assessore Cordaro ha prospettato oggi all’incontro-  dicono Paolo Montera, segretario generale della Cisl Fp Sicilia, Fabrizio Lercara, segretario regionale dei dipendenti regionali, e Antonio Rocco, responsabile del corpo forestale per la Cisl Fp Sicilia – perché, oltre ad aver analizzato le criticità che penalizzano da anni il settore, è stata sottolineata l’importanza del Corpo forestale e la volontà di rilanciarlo”.

L’idea è quella di costruire un disegno di legge di riforma che possa consentire al Corpo forestale della Regione di continuare ad esercitare le proprie importantissime competenze, oltre ad aggiungere nuovi compiti e nuove funzioni, reclutando anche nuovo personale attraverso l’indizione di pubblici concorsi, per i quali il governo si impegnerà ad individuare le risorse necessarie nella prossima legge di bilancio.

“La Cisl Fp, tra l’altro, ha chiesto tempi rapidi e certi, perché le emergenze che i colleghi del Corpo forestale sono chiamati ad affrontare quotidianamente sono tante e difficili, soprattutto in alcune province dove le carenze di organico sono maggiori. Necessario a tal proposito – concludono i sindacalisti – un confronto serio con le organizzazioni sindacali che si concluderà  nelle commissioni di merito dell’Assemblea regionale siciliana, dove auspichiamo un’ampia condivisione dei gruppi parlamentari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.