L’Oreto vince il Concorso Fai

Condividi

Il fiume Oreto di Palermo è il nuovo Luogo del Cuore del Fai (Fondo Ambiente Italiano). Almeno, sul sito ufficiale della competizione è primo, ma per avere la certezza del finanziamento, che potrebbe portare alla bonifica, si dovrà aspettare febbraio e il voto cartaceo.  

In caso di vittoria definitiva, grazie ai 40 mila euro si potrebbe bonificare il corso d’acqua che parte da Altofonte, passa per Monreale e arriva a Palermo, specialmente della foce, molto inquinata. La speranza però è che si riesca ad affiancare il finanziamento del Fai a un co-finanziamento, perché i 40mila euro non basterebbero per la bonifica. 

L’Oreto (chiamato in epoca araba Wadi al-Abbas) è un fiume siciliano che scorre nella Valle dell’Oreto e con un bacino che si estende nei territori dei comuni di Altofonte, Monreale e Palermo. Lungo circa 20 chilometri, ha la sorgente a sud di Palermo, nella cosiddetta Conca d’Oro, lungo la dorsale del Monte Matassaro Renna; da qui in poi scorre verso la periferia sud del capoluogo siciliano per andare a sfociare nel Mar Tirreno.

Leggi anche:  Musica, torna il Beat-Full Festival ai Cantieri Culturali della Zisa
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/12/fiume-oreto-1024x683.jpg

0 thoughts on “L’Oreto vince il Concorso Fai”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *