Palermo calcio, closing ancora non arriva Baccaglini: “I cinesi ci hanno messo tre anni”

Condividi

Il closing ancora non arriva. Siamo ormai gli ultimi dettagli per il passaggio del Palermo Calcio da Maurizio Zamparini all’ex Iena Paul Baccaglini. Questioni di giorni e finalmente il Palermo sarà al 100% alla YW&F Global Limited.

Si aspettano solo le garanzie bancarie all’ex presidente Zamparini e dovrebbe essere questa la settimana decisiva anche se non è escluso che i tempi potrebbero leggermente allungarsi se l’iter burocratico dovesse ancora frenare le firme finali.

Intanto Paul Baccaglini ha parlato a un evento organizzato alle Mura delle Cattive. “Closing – ha dichiarato il presidente a Mediagol.it – Se dipendesse solo da me avremmo chiuso da tempo, ma ci sono di mezzo banchieri notai e quindi stiamo correndo per chiudere al più presto; i cinesi ci hanno messo tre anni ma sono sicuro di metterci meno”.

Leggi anche:  Indebita percezione buoni spesa: 8 denunciati a Corleone
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2017/05/Baccaglini.jpg

0 thoughts on “Palermo calcio, closing ancora non arriva Baccaglini: “I cinesi ci hanno messo tre anni””

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *