Palermo: morto Alfonso Giordano, presidente del maxiprocesso alla mafia

Alfonso Giordano

E’ morto a Palermo Alfonso Giordano, magistrato, 92 anni. E’ stato il presidente della corte d’assise che celebrò il maxiprocesso, primo atto d’accusa alla Cupola di Cosa nostra istruito da Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ne dà notizia il figlio Stefano, avvocato penalista.    Giordano, che all’epoca del ‘maxi’ era giudice civile, accettò di presiedere la corte dopo il rifiuto di […]

Continue reading »