Autotrasporto in ginocchio in Sicilia dopo il crollo sulla A19. Verso lo sciopero

Cresce la tensione in Sicilia dove l’interruzione dell’autostrada tra Palermo e Catania è diventata l’innesco di una situazione esplosiva. Venerdì 8 maggio 2015 l’Aias ha inviato una lettera alle Autorità annunciando il fermo regionale dal 25 al 29 maggio. La lettera inviata all’Autorità per gli Scioperi, ai ministri dei Trasporti e degli Interni e ai prefetti siciliani proclama il fermo […]

» Read more

Dopo la frana sulla Palermo – Catania, le proteste dell'autotrasporto siciliano

L’autotrasporto siciliano, paralizzato in seguito alla chiusura dell’autostrada Palermo-Catania a causa di un movimento franoso che ne ha danneggiato un viadotto, è pronto a mobilitarsi se non verranno individuate, tempestivamente, soluzioni percorribili. Dopo il crollo, a gennaio, del viadotto Scorciavacche sulla Palermo-Agrigento, salito alla ribalta delle cronache nazionali per avere ceduto pochi giorni dopo la sua inaugurazione, e dopo, qualche […]

» Read more
>