Mafia e appalti truccati all'aeroporto di Palermo, scatta il sequestro

Sigilli al tesoro dei costruttori Candela di Trapani, al centro del sistema delle opere pubbliche in provincia e non solo. Beni per 6 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato di Trapani e dalla Guardia di finanza a imprenditori del settore degli appalti pubblici in Sicilia ritenuti collusi con esponenti delle cosche mafiose trapanesi. Interessati dal provvedimento […]

Continue reading »