Ad indire lo stop, il prossimo lunedì 21 gennaio, sono stati i sindacati di categoria Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl