Il ricettivo sommerso nel settore turistico in Sicilia cresce senza sosta ed inquina il mercato

In Sicilia ci sono almeno 4-5mila strutture abusive  In molti casi veri e propri alberghi camuffati da b&b, che derogano al regime previsto per gli hotel, sfruttano la manodopera ed evadono le tasse. Un giro d’affari a diversi zero, assolutamente sconosciuto al fisco. Oltre un milione e mezzo di euro, considerando circa 40mila presenze giornaliere che sfuggono alle statistiche ufficiali e […]

Continue reading »