Turismo green, a Taormina la struttura ecosostenibile più apprezzata d’Italia

Condividi

I viaggiatori italiani sono attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la giornata mondiale in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta. Buone notizie per la Sicilia: a Taormina si trova infatti la seconda struttura EcoLeader Platino con il miglior punteggio a livello italiano.

Quest’anno, dichiarato dall’ONU anno internazionale del turismo sostenibile, l’Earth Day assume una valenza ancora maggiore per il settore dei viaggi” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia.Il web gioca un ruolo importante in questa partita, per questo iniziative come il programma EcoLeader di TripAdvisor, che consente di filtrare e prenotare hotel e B&B sul sito in base alle pratiche green adottate, possono fare la differenza. E non solo nella scelta dell’alloggio: su TripAdvisor si possono anche trovare e prenotare ristoranti, attrazioni e tour con un occhio all’ambiente… Viaggiare in stile eco-friendly non è mai stato così facile!”.

Si trova a Taormina l’Hotel Villa Schuler, medaglia d’argento tra le strutture Ecoleader Platino più apprezzate d’Italia. La Top 10 nazionale è dominata dal Lefay Resort & SPA Lago di Garda a Gargnano (BS), vincitore anche a livello europeo e quarto a livello mondiale.

Il Trentino Alto Adige è la regione più premiata con ben tre strutture: Hotel Leitlhof – Dolomiten a San Candido, BZ (5°), Wellness Hotel Lupo Bianco a Canazei, TN (6°) e Alp & Wellness Sport Hotel Panorama a Fai della Paganella, TN (7°). Completano la Top 10 nazionale B&B Villa Beatrice a Verona (3°), Callistos Hotel & Spa a Tricase, LE (4°), Villa Tres Jolie a Trezzone, CO (8°), Villa Carolina Country House a Sorrento, NA (9°) e B&B Cancabaia Parma a Lesignano de’ Bagni, PR (10°).

Leggi anche:  Capitale Cultura, alleanza strategica tra Agrigento, Val di Noto e Taormina

Quasi 2 italiani su 5 (38%) prevedono di fare scelte di viaggio eco-friendly nel 2017. Una scelta che fa bene all’ambiente ma anche al business dell’industria del turismo green: il 15% degli intervistati ha infatti dichiarato di aver scelto uno specifico hotel nell’ultimo anno proprio a causa delle sue policy sull’impatto ambientale.

La predisposizione all’eco-sostenibilità degli italiani si rispecchia anche nelle scelte in ambito gastronomico e mobile e nella selezione di attrazioni e tour in viaggio. È interessante, infatti, notare che l’88% degli abitanti del Bel Paese dichiara di cercare di consumare prodotti locali e biologici durante i propri viaggi mentre quasi un terzo degli italiani (31%) fa uso di carte d’imbarco “paperless” mostrando i propri biglietti da un dispositivo mobile ed evitando di stamparli su carta. Degno di nota, infine, l’impegno degli italiani anche nella scelta di tour da prenotare in viaggio: il 28% degli intervistati ha, infatti, dichiarato di cercare le opzioni più eco-friendly come tour con veicoli ibridi, noleggio biciclette o tour a piedi.

https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2017/04/Villa-Schuler-Taormina.jpg

0 thoughts on “Turismo green, a Taormina la struttura ecosostenibile più apprezzata d’Italia”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *