Maxi truffa da 80 milioni di euro sui contributi all’agricoltura in Sicilia

Maxi truffa da 80 milioni di euro sui contributi all’agricoltura in Sicilia
31 maggio 2017

Una maxi truffa da 80.000.000 di euro sui contributi all’agricoltura. Centinaia gli indagati tra le province di Enna, Catania e Messina. Sono i numeri di un vasto e lucrosissimo sistema di frode che ha messo le mani anche sui fondi Agea, su cui le indagini sono ancora in corso e che rivela l’inadeguatezza dei controlli. Coinvolti imprenditori e personale dei Centri assistenza agricola.

Nell’ambito della incisiva e serrata attività di contrasto, oggi è scattato un sequestro preventivo per equivalente per complessivi 300.000 euro a carico di undici indagati di Enna, Castel di Judica, Vizzini, Caltagirone e Piazza Armerina, accusati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, falso e riciclaggio.

Le indagini, condotte dalla Sezione Pg di carabinieri e Guardia di finanza e dal Nucleo investigativo dell’Arma e di Polizia Tributaria di Enna, ha riguardato in particolare i contributi comunitari per l’agricoltura erogati tramite Agea ad aziende agricole riconducibili agli indagati. La Procura di Enna, che coordina l’inchiesta, sta verificando se esista una regia comune in ordine alle consistenti truffe realizzate dai soggetti coinvolti.

I provvedimenti, richiesti a conclusione dell’indagine condotta dal procuratore Massimo Palmeri e coordinata dal sostituto Francesco Rio, sono stati emessi dal Gip Maria Luisa Bruno.

“L’inadeguatezza dei controlli sull’agricoltura – rileva la Procura – effettuati in questi ultimi anni, ha infatti permesso di creare un sistema truffaldino con utili paragonabili a quelli del traffico delle armi o della droga, ma con minori rischi dal punto di vista penale”.

La Procura di Enna sta verificando se esista una regia comune in ordine alle consistenti truffe realizzate dai soggetti coinvolti. I falsi e le truffe sarebbero stati realizzati e agevolati grazie alla complicità dei centri assistenza agricola.



Leggi anche

Commenti

wholesale nfl jerseys
However, if bacteria were the only organisms that antibiotics killed, much of this book would be unnecessary buy penicillin online without prescription this results in a syndrome called leaky gut. yeasts are not the only possible cause of this syndrome purchasing clomid online in fact, i con-tend that poisons that kill small organisms in small doses buy antibiotics online without prescription this as yet revolutionary drug stops the yeast overgrowth caused by all other antibiotics and is 100 percent safe to use get propecia online no prescription in addition, nystatin works with no side effects, though it can cause a pseudo sickness that patients often confuse with side effects buying doxycycline online yeasts are opportunistic organisms. this means that, as the intestinal bacteria die, yeasts thrive, especially when their dietary needs are met purchasing prednisone online in fact, i con-tend that poisons that kill small organisms in small doses
 michael kors tasche blau