Sicilia: Regione, nel 2015 Pil +0,2% . Rendiconto generale, disoccupazione in calo a quota 21,4%

Sicilia: Regione, nel 2015 Pil +0,2% . Rendiconto generale, disoccupazione in calo a quota 21,4%
11 giugno 2016

Secondo i dati contenuti nel rendiconto generale della Regione siciliana per il 2015 approvato dal governo Crocetta, la Sicilia è uscita dalla fase di recessione: dopo otto anni negativi con una flessione complessiva di 13 punti, il prodotto interno lordo (Pil) dell’isola ha chiuso in rialzo dello 0,2%. Una crescita tuttavia dimezzata rispetto a quella preventivata dall’assessore regionale all’Economia, Alessandro Baccei, nella nota di aggiornamento del Dpef 2016-2018, dove era stato stimato un rialzo dello 0,4%. La Regione registra “una evidente inversione di tendenza” nel mondo del lavoro in Sicilia: nel 2015 si è registrato un aumento degli occupati del 2,3% con un tasso al 40%, contro il 39% dell’anno precedente “e con un tasso di disoccupazione – si legge nel documento – che continua a scendere attestandosi al 21,4%”.

Leggi anche:  Teatri, a Palermo mille posti a rischio


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Contraffazione farmaceutica, un mercato da 50 miliardi l'anno

Leggi anche:  A Catania il primo negozio al mondo automatizzato sviluppato da una start-up tutta siciliana

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Sicilia, lavoro: CartOrange cerca 15 consulenti di viaggio nell'isola

Succede

Leggi anche:  Mafia a Caltanissetta. Sgominata la cosca di San Cataldo, specializzata in prostituzione