Fondi Ue, Lezzi: “Il rischio disimpegno è di quasi 350 milioni” (il video)

Condividi

“Sui fondi strutturali europei abbiamo ereditato una situazione disastrosa a circa sei mesi dalla prima rendicontazione, dovuta a distrazione e negligenze dei governi precedenti. Nonostante questo abbiamo quasi del tutto recuperato il terreno perduto e, ad oggi, il rischio di disimpegno riguarda poco meno di 350 milioni di euro, ma confidiamo di poter diminuire e, se possibile, azzerare anche questo rischio”. Lo ha detto il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, nel corso di una diretta Facebook.

“Voglio dunque rassicurare autorevoli testate giornalistiche che da qualche settimana paventano il disimpegno dei rimborsi da fondi europei per importi superiori al miliardo di euro: non è così.”

“Il 23 gennaio stipuleremo un accordo con il Commissario europeo per le Politiche Regionali, Corina Cretu, e i presidenti delle Regioni del Sud, per combattere il dissesto idrogeologico. Metteremo a sistema tutte le risorse disponibili, ovvero i fondi strutturali europei e i fondi nazionali, per intervenire finalmente in modo puntuale ed efficace con opere che mettano in sicurezza il nostro territorio. Chi in questi giorni evoca strade diverse vuole solo creare altra burocrazia e impedire che si agisca rapidamente”.

Leggi anche:  Credito: al Sud le imprese pagano il triplo di interessi rispetto al Nord
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/06/barbara-lezzi.png

0 thoughts on “Fondi Ue, Lezzi: “Il rischio disimpegno è di quasi 350 milioni” (il video)”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *