La proposta al Caffè delle 9: finanziare i termovalorizzatori con i green bond

Condividi

La sostenibilità sociale, ambientale ed etica delle imprese è stata al centro del dibattito del Caffè delle 9 un appuntamento che periodicamente riunisce imprenditori, docenti, artisti, esponenti delle istituzioni, intellettuali di Palermo con l’obiettivo di discutere sulle più importanti tematiche dell’attualità economica e finanziaria.
Organizzato da Raffaele Mazzeo e da Francesco Fecarotta, questo nuovo incontro è stato ospitato nella galleria Fecarotta in via principe di Belmonte, nel salotto della città.

Al centro del confronto, quindi, la sostenibilità che è diventata oggi non solo un valore reputazionale delle aziende ma anche di mercato. Il mercato e i consumatori, infatti, premiano i comportamenti corretti e l’Unione Europea ha introdotto l’obbligo per le imprese quotate in borsa a trattare attraverso un nuovo report annuale le tematiche sociali, ambientali e quelli attinenti al personale, al rispetto dei diritti umani e alla lotta contro la corruzione.
Inoltre, la debolezza finanziaria che caratterizza le istituzioni pubbliche e la tendenziale riduzione delle risorse pubbliche sta gradualmente trasferendo sui privati il costo di manutenzione dell’ambiente e degli interventi di welfare.

E’ pertanto in corso la redistribuzione della responsabilità sociale fra i cittadini e le imprese, responsabili diretti di un futuro sostenibile.
L’industria sviluppa prodotti a basso consumo di energia, le grandi aziende e i sindacati stanno proponendo nuove forme di welfare a favore dei propri dipendenti, nel mercato finanziario assistiamo all’emissione di Green Bond, l’agricoltura ritorna ad una coltivazione ecologica e ai prodotti biologici.
Tra gli ospiti di questo “caffè delle 9” anche è Gianluca Randazzo Social Corporate Responsibility manager di Mediolanum hce ha parlato in collegamento da Milano.

Leggi anche:  Sicilia, nasce il Tavolo permanente per la salute
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/11/S1450002-1024x576.jpg

0 thoughts on “La proposta al Caffè delle 9: finanziare i termovalorizzatori con i green bond”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *