Acqua pubblica, un incontro a Palermo per migliorare il servizio

In Sicilia il servizio idrico integrato (SII) ha costi nettamente superiori alla media nazionale, la qualità del servizio è spesso ben al di sotto dei limiti minimi e, come se non bastasse, molte recenti delibere dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico (AEEGSI) nell’isola restano del tutto ignorate. Di queste scomode verità si parlerà venerdì 8 luglio […]

Continue reading »

Acqua pubblica in Sicilia, che presa in giro….

La riforma dell’acqua pubblica in Sicilia, alla fine, è stata una presa in giro. L’Ars aveva varato la legge, il governo l’ha impugnata e la Regione Siciliana non si è opposta. Dopo l’impugnativa da parte del governo nazionale, il termine per costituirsi davanti alla Corte Costituzionale e quindi attivare il «processo» per resistere allo stop romano è scaduto ieri. E […]

Continue reading »

Acqua pubblica in Sicilia. La legge è a rischio , il governo vuole impugnarla

Acqua pubblica in Sicilia. La legge è a rischio, il governo vuole impugnarla.  Il governo nazionale è pronto a impugnare la riforma approvata dall’Ars prima della pausa estiva. Un’impugnativa quasi decisa, di cui ancora a Palermo non si ha notizia formale, e che è anticipata dal Giornale di Sicilia oggi in edicola: Dovrebbe essere ufficializzata dal Consiglio dei ministri dopo l’11 […]

Continue reading »

Legge sull'acqua pubblica in Sicilia, populismo a buon mercato?

L’undici agosto scorso l’Assemblea regionale siciliana ha approvato la nuova legge in materia di risorse idriche con il chiaro intento di farne un manifesto della rinverdita filosofia benecomunista avversa al mercato e all’iniziativa privata, senza preoccuparsi neanche un po’ tuttavia di predisporre una disciplina giuridica adeguata alle gravi ed impellenti necessità dell’Isola. Tra i principi e le finalità della nuova […]

Continue reading »

Acqua pubblica in Sicilia, la legge approda all’Ars. Timori di imboscate

Acqua pubblica in Sicilia, la legge approda all’Ars. Ma i comitati civici hanno timori di imboscate e non si fidano del parlamento regionale e denunciano “grandi manovre per difendere la gestione privatizzata dell’acqua in Sicilia”. Mentre  il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta si dichiara a favore dell’acqua pubblica e assicura la sua presenza in aula martedì prossimo, l’assessore all’Energia […]

Continue reading »

Acqua pubblica in Sicilia, ok della commissione bilancio dell'Ars al disegno di legge

Acqua pubblica in Sicilia, passi avanti della legge: è stata approvata dalla commissione bilancio dell’Ars.   Vincenzo Vinciullo, presidente facente funzioni della stessa Commissione commenta: “Si conclude così un percorso  iniziato tanti anni fa, che mi ha visto fra i pochi a raccogliere le firme per il referendum, così come successivamente mi ha visto impegnato a sostenere il ritorno all’acqua pubblica. […]

Continue reading »

Legge sull’acqua pubblica, primi passi all’Ars tra le polemiche. Ecco cosa prevede

Fa piccoli passi avanti la legge sull’acqua pubblica in Sicilia, ma c’è uno scontro duro  tra la maggioranza all’Ars che ha approvato in Commissione Ambiente una norma che vieta l’affidamento ai privati,  andando contro la norma Renzi prevista nello Sblocca Italia, e  l’assessore renziana Vania Contrafatto che avverte: “Rischiamo il commissariamento di Roma e multe salate, oltre alla perdita dei finanziamenti”. “La […]

Continue reading »

Agrigento in piazza per chiedere il ritorno alla gestione pubblica dell'acqua

Sabato 7 Marzo i cittadini della provincia di Agrigento sono scesi in piazza per il “ritorno ad una gestione pubblica dell’acqua”. La manifestazione è stata organizzata dall’Inter.Co.Pa (Comitato Intercomunale per la gestione pubblica dell’acqua), non condividendo la strada intrapresa da alcuni sindaci, ma soprattutto per protestare contro un governo regionale completamente indifferente verso una problematica divenuta di natura sociale. Nella […]

Continue reading »
1 2