lunedì, aprile 19

Tag: Francesco Italia

Siracusa, in arrivo 1,5 milioni per recupero degli immobili privati di Ortigia

Siracusa, in arrivo 1,5 milioni per recupero degli immobili privati di Ortigia

Province siciliane
In arrivo un milione e mezzo di euro per il recupero degli edifici privati di Ortigia attraverso la Legge speciale 34 dell'85 e del 96. La somma era stata prevista nella finanziaria regionale del 2018; alla fine dello scorso anno l'assessorato delle Autonomie locali ha emesso il decreto che il 24 u.s. è stato trasmesso al Comune di Siracusa. Il nuovo stanziamento rappresenta un passo in avanti rispetto al precedente, che ammontava a solo mezzo milione di euro. Consentirà di finanziare ulteriori nuove pratiche presentate da soggetti privati facendo scorrere così ulteriormente la graduatoria dei progetti presentati nel 2001 recuperando circa 12 immobili. “La somma stanziata – afferma l'assessore al Centro storico, Giusy Genovesi – ci permette un altro passo in avanti per il recupero...
Siracusa, sindaco Italia eletto presidente della Srr Ato rifiuti

Siracusa, sindaco Italia eletto presidente della Srr Ato rifiuti

Province siciliane
Il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, è stato eletto stamattina presidente della Srr Ato rifiuti provinciale. Prende il posto del sindaco di Ferla, Michelangelo Giansiracusa, dimissionario da diversi mesi. Prima della elezione di Italia, l'assemblea dei sindaci siracusani aveva eletto il consiglio di amministrazione, composto, oltre che dal sindaco di Siracusa, anche dai primi cittadini di Canicattini e di Lentini: Marilena Miceli e Saverio Bosco. Sono stati questi ultimi ad eleggere il nuovo presidente. “La Srr – afferma il sindaco Italia – vive una fase complessa: da una parte siamo in attesa che la Regione vari la nuova legge sul ciclo dei rifiuti, che potrebbe contenere la riforma della governance; dall'altra deve gestire il difficile sistema di raccolta e smaltimento, che i...
La siracusana Concetta Grillo eletta al Consiglio Superiore della Magistratura

La siracusana Concetta Grillo eletta al Consiglio Superiore della Magistratura

Notizie
La siracusana Concetta Grillo è stata eletta al Consiglio superiore della magistratura. La presidente di sezione al tribunale di Caltagirone era stata candidata per la corrente centrista Unicost (Unità per la costituzione) e sarà componente del Csm fino al 2022 dopo aver ottenuto l’elezione con 522 voti. Sono stati chiamati a esprimere la propria preferenza oltre 9 mila magistrati per eleggere 16 alti togati: 2 rappresenteranno i giudici della Cassazione, 4 i pubblici ministeri e 10 la magistratura giudicante. “A nome mio e della Città, esprimo alla dottoressa Concetta Grillo le congratulazioni per l'elezione al Consiglio superiore della magistratura. Un incarico prestigioso che premia l'impegno della dottoressa nello svolgimento della funzione e negli organismi rappresentativi delle togh...
Siracusa, sindaco Italia incontra il presidente della Camera di commercio

Siracusa, sindaco Italia incontra il presidente della Camera di commercio

Province siciliane
Il sindaco, Francesco Italia, ha incontrato stamattina, nello studio verde di palazzo Vermexio, il presidente della Camera di commercio di Catania, Siracusa e Ragusa, Pietro Agen. L'ospite era accompagnato da segretario generale, Alfio Pagliaro, e dai consiglieri siracusani Paolo Lentini, Arturo Linguanti, Vincenza Privitera, Sandro Romano e Virginia Zaccaria. Si è trattato di un primo incontro istituzionale con il nuovo sindaco ma che è servito a individuare alcuni temi sui quali i due enti possono avviare iniziative comuni per lo sviluppo e la crescita economica del territorio. Diversi i punti toccati: dalla necessità di un costante dialogo istituzionale (“che non può avvenire solo attraverso i giornali”, ha detto il sindaco) al miglioramento dei collegamenti infrastrutturali interni a...
Siracusa, insediato il sindaco Francesco Italia: assegnate le deleghe alla Giunta

Siracusa, insediato il sindaco Francesco Italia: assegnate le deleghe alla Giunta

Politica & retroscena
Francesco Italia, eletto sindaco di Siracusa nel turno di ballottaggio di domenica scorsa, si è insediato stasera. La cerimonia, aperta alla città, si è tenuta simbolicamente nella scuola “Giovanni Verga”, un istituto comprensivo della periferia. Sono intervenuti le autorità e i vertici istituzionali. ​Dopo il giuramento, nelle mani del segretario generale del Comune, Danila Costa, prima di passare alla nomina degli assessori, Italia ha ricevuto la fascia tricolore dal sindaco uscente, Giancarlo Garozzo. Poi ha pronunciato il suo discorso di insediamento incentrato prevalentemente sulla necessità di rendere la città più inclusiva e attenta a chi vive condizioni di disagio, insistendo sul valore della fiducia «tra le persone e nelle persone». Dopo il giuramento e l'insediamento Italia ha ...
Siracusa, Italia eletto sindaco: battuto Reale con il 53% dei voti

Siracusa, Italia eletto sindaco: battuto Reale con il 53% dei voti

Politica & retroscena
Francesco Italia, centro sinistra, è il nuovo Sindaco di Siracusa. E' stato eletto con 18.210 voti, pari al 52,99% dei votanti. Guiderà una Giunta di centro sinistra composta da Giovanni Randazzo, che sarà anche vice Sindaco, e da Pier Paolo Coppa, Alessandra Furnari, Fabio Granata, Giusy Genovesi, Nicola Lo Iacono e Fabio Moschella. Vice sindaco uscente, Francesco Italia è laureato in giurisprudenza e si è specializzato in marketing, comunicazione d’impresa e giornalismo televisivo. Attivo nel volontariato sociale, è stato responsabile di progetto per la Missione Arcobaleno con COOPI e Aviation Sans Frontieres coordinando un progetto di aiuti umanitari per i profughi albanesi del Kosovo. Nel 2008 da Milano è tornato a Siracusa dove ha avviato alcune attività imprenditoriali legate al mo...
Ballottaggio a Siracusa, Reale sfida Italia per la poltrona di primo cittadino

Ballottaggio a Siracusa, Reale sfida Italia per la poltrona di primo cittadino

Politica & retroscena
Verso il ballottaggio fra Ezechia Paolo Reale e Francesco Italia a Siracusa. L’ex assessore regionale, l’avvocato Reale, non raggiunge la quota 40% che gli garantirebbe il passaggio al primo turno. Si fermerebbe intorno al 37%. Francesco Italia sfiora il 20% e va alla sfida del 24 giugno, fra due settimane. Distanziati gli altri 5 candidati anche se fino a un certo punto sono stati in corsa anche la pentastellata Silvia Russoniello che si fermerebbe intorno al 16% e Fabio Moschella con consensi intorno al 13% che potrebbero, adesso, confluire su Italia rendendo incerto l’esito del ballottaggio. L'ex assessore regionale, Fabio Granata, si ferma intorno al 6% così come Randazzo mentre Midolo all'1,43%.