Il sindaco ha scelto i vertici delle aziende partecipate, di cui il Comune di Palermo è socio unico o di maggioranza