venerdì, aprile 16

Tag: mazara

Il peschereccio di Mazara bloccato dai libici, i naufraghi in arrivo a Trapani

Il peschereccio di Mazara bloccato dai libici, i naufraghi in arrivo a Trapani

Notizie
 Mediterraneo sempre più in primo piano nelle vicende siciliane, con un peschereccio di Mazara del Vallo con sette uomini a bordo fermato in Libia, e l'arrivo previsto nelle prime ore di oggi, lunedì 15 Maggio 2017, di una nave con 500 persone soccorse e salvate in mare. Ieri c'è stato il  sequestro in Libia del motopesca mazarese “Ghibli Primo”, che si trova adesso nel porto di Ras al Hilal.  “Nonostante la solerzia e l’incessante attività del Comando Generale delle Capitanerie di Porto ed in particolare della Centrale Operativa di Mazara del Vallo sotto la guida del Comandante Giuseppe Giovetti – dichiara Giovanni Tumbiolo, presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu- il motopesca “Ghibli Primo”, fermato  da miliziani libici in acque internazionali, a circa 25 miglia nord n...
Mazara, indagato il Vescovo Mogavero: truffa per la costruzione di una chiesa

Mazara, indagato il Vescovo Mogavero: truffa per la costruzione di una chiesa

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
Una nuova indagine giudiziaria per il Vescovo di Mazara Domenico Mogavero. Il Vescovo, insieme ad altre persone, è indagato dalla Procura di Marsala per una truffa sulla costruzione di una chiesa a Mazara del Vallo, per la quale sarebbero stati presi contributi dalla Cei,  la Conferenza Episcopale Italiana (prelevati dai fondi dell'8 per mille) ma anche dalla Regione Siciliana. La chiesa in questione è la parrocchia di San Lorenzo nel quartiere Trasmazzaro a Mazara del Vallo. La Procura cerca di capire se sono stati correttamente spesi i tre milioni di euro di fondi della Cei, e i 500.000 euro di contributi regionali spesi in cinque anni di lavoro, dal 2007 al 2011, con inaugurazione nel 2012. Mogavero, oltre che per truffa, è indagato per abuso d'ufficio. A Monsignor Mogavero, i pm cont...

Distretto della Pesca di Mazara del Vallo. Il bilancio del 2016

News Sicilia, Notizie
 «Il rilancio del sistema ittico siciliano necessita di una vera e propria rivoluzione silenziosa attraverso lo sviluppo delle buone prassi dell’economia circolare nell’ambito del modello di Crescita Blu». Lo sottolinea il presidente del Distretto della Pesca, Giovanni Tumbiolo, nel tradizionale incontro di fine anno con i giornalisti presso la sede del Distretto. Rigenerazione delle risorse naturali, cura dei nostri mari, sostenibilità e innovazione nei processi produttivi, responsabilità individuale e collettiva dalla produzione al mercato, la creazione di nuove figure professionali. Sono questi gli “asset” della Strategia 2017-2020 del Distretto della Pesca e Crescita Blu, dell’Osservatorio della Pesca del Mediterraneo e del Centro di Competenza Distrettuale e già condivisi con l’Assess...

Mazara, oggi rinasce l'ospedale

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
Oggi, 28 ottobre, alle 15, l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi e il direttore generale dell’ASP Fabrizio De Nicola, apriranno la nuova struttura dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo, al sindaco della città Nicola Cristaldi e alle autorità civili, militari e religiose, e incontreranno la stampa. Saranno presenti anche il dirigente del settore tecnico dell'Asp Francesco Costa, il direttore dei lavori Antonio Sindoni, e i responsabili dell’impresa costruttrice. Per la realizzazione del complesso ospedaliero l’ASP ha usufruito di un finanziamento comunitario di 32,4 milioni di euro del piano operativo Fesr 2007/2013. “Non si è trattato solo di lavori di ristrutturazione - ha spiegato direttore generale dell’ASP Fabrizio De Nicola - ma della realizzazione di una vera e p...

Al via a Mazara la quinta edizione di Blue Sea Land, expo internazionale del Mediterraneo

News Sicilia, Notizie
 E' arrivata alla quinta edizione Blue Sea Land, l'expo internazionale dei distretti agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medioriente, che si svolgerà a Mazara del Vallo da oggi a domenica prossimi. Parteciperanno circa 300 aziende che esporranno le loro specialità negli stand a loro dedicati, saranno circa 50 le delegazioni straniere presenti e 80 i buyers che prenderanno parte agli incontri BtoB a cura dell'Agenzia per il Commercio con l'Estero (ICE). Quest'anno Blue Sea Land è una manifestazione food saving, cioè contro lo spreco alimentare, grazie alla collaborazione della Regione Siciliana, Ministero dell'Ambiente, Banco Alimentare e Distretto Sicilia-Malta del Rotary International. I Paesi main partner sono la Guinea Equatoriale e il Marocco. Le nazioni partecipanti saranno: Ang...

Missione in Nigeria e Costa D'Avorio per il Distretto della Pesca di Mazara

News Sicilia, Notizie
Si è conclusa la missione Politica e commerciale del Distretto della Pesca in Nigeria e Costa d’Avorio guidata dal Ministro degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale On. Paolo Gentiloni. Da segnalare la presenza del sottosegretario al Ministero dell’Interno Domenico Manzione per gli aspetti legati ai flussi migratori dall’Africa all’Europa. Alla missione ha partecipato un ristretto numero di rappresentanti di imprese leader italiane impegnate nei due Paesi dell’Africa subsahariana in settori strategici per lo sviluppo e la cooperazione fra l’Italia e l’Africa: ENI, Leonardo Finmeccanica, Saipem, Federalimentari Confindustria, Ferrovie e per le attività del mare il Distretto della Pesca e della Crescita Blu della Sicilia. Sono stati finalizzati importanti contratti in ragione de...

Messina Denaro si trova tra Mazara e Salemi. Anche una bimba come "postino" dei pizzini

News Sicilia, Notizie
  E’ un fiume in piena il neo collaboratore di giustizia salemitano-gibellinese Attilio Pietro Fogazza. Nei verbali redatti dalla Dda lo scorso 4 aprile e poi in Tribunale, a Marsala, nel pocesso “Giglio Sergio + 3” (stralcio operazione antimafia “Ermes”) ha parlato, per ore, anche della latitanza di Matteo Messina Denaro e del motivo per il quale, il 31 agosto 2013, nelle campagne marsalesi, fu ucciso il pregiudicato Baldassare Marino. Fogazza dice di non essere affiliato alla mafia, ma di essere “nel giro dal 2008”, dopo avere conosciuto, diventandone “amico”, Domenico Scimonelli e Sergio Giglio. Il neo pentito racconta che le campagne tra Mazara e Salemi e il porto vecchio di Mazara sarebbero alcuni dei luoghi in cui, tra il 2010 e il 2012, il superlatitante Messina avrebbe incontrato a...

Rifiuti all'estero e inceneritori. Adesso la Regione frena, e in Sicilia è sempre caos

News Sicilia, Province siciliane
Rifiuti all'estero e inceneritori, la Regione Siciliana adesso frena, mentre in Sicilia continua il caos sul conferimento e le discariche, con le città colme di rifiuti.  Il trasporto dei rifiuti in altre regioni non si farà, questa è la prima novità. O meglio, in realtà si potrà fare, ma non sarà la Regione a decidere, sarà una facoltà delle singole discariche che potranno decidere di smaltire il surplus dei rifiuti mandandoli all'estero o in altre regioni presso inceneritori o cementifici. Tra l'altro il termine entro il quale la Regione doveva concordare l'invio dei rifiuti in altre regioni scadeva proprio domani. La Contrafatto, convocata d’urgenza ieri in commissione all’Ars dalla presidente Mariella Maggio, ha spiegato che «il governo ha deciso che saranno i gestori delle discariche ...

Rifiuti, i Sindaci di Mazara e Castelvetrano presentano esposto in Procura

News Sicilia, Notizie
La mancata raccolta dei rifiuti è diventata un'emergenza nel Trapanese e i sindaci di Mazara del Vallo e Castelvetrano, Nicola Cristaldi e Felice Errante, hanno depositato un esposto al procuratore di Marsala, Vincenzo Pantaleo. "Ormai da diversi giorni - dice Cristaldi - la città di Mazara del Vallo è invasa dai rifiuti e, nonostante tutti gli interventi che abbiamo messo in moto, non si riesce a convincere la Regione a creare le condizioni perché raccogliendo i rifiuti possano essere smaltiti in discarica. Le competenze come sindaco sono state tutte esercitate. Purtroppo la competenza per la individuazione della discarica non è del sindaco, è del presidente della Regione e più vastamente della Regione". Gli fa eco il sindaco Errante. "E' strano dovere registrare che i sindaci, siano cost...

Imprenditori dell'Angola ricevuti dal distretto della Pesca di Mazara

News Sicilia, Notizie
Una delegazione imprenditoriale della Repubblica di Angola è stata ricevuta presso la sede del distretto Produttivo della Pesca. La missione è stata promossa dall'Ita-Ice, da Federpesca e dai cluster della Pesca italiani: Rovigo-Chioggia, San Benedetto del Tronto-Ancona e Cosvap-Sicilia. La delegazione angolana, composta da dieci imprenditori della filiera ittica e da personale Ice ha incontrato il presidente del distretto della Pesca, Giovanni Tumbiolo. Ai rappresentanti delle aziende siciliane presenti sono state illustrate le opportunità offerte dal mercato angolano: l'Angola è un Paese che gode di stabilità politica, un'ottima posizione geografica con 1.650 km di costa, di infrastrutture portuali e aeroportuali, e di risorse naturali. Il governo angolano ha avviato un programma per svi...

Lotta allo spreco alimentare, a Mazara Parmalat regala i prodotti "quasi scaduti"

News Sicilia, Notizie, Province siciliane, Storie & reportage
A Mazara del Vallo la Parmalat regalerà i prodotti "quasi scaduti" agli indigenti e ai poveri.  Prodotti, dunque, con scadenza vicina, che anziché finire tra i rifiuti, al macero, verranno ritirati dai supermercati, ma per essere distribuiti ai poveri. Il tutto avviene grazie alla “Fondazione San Vito Onlus”, braccio operativo della Caritas diocesana di Mazara del Vallo, che qualche mese fa ha lanciato l’appello ad alcune grosse aziende di produzione nel campo alimentare affinché offrissero prodotti prossimi alla scadenza da offrire agli indigenti tramite le Caritas parrocchiali. A questo appello ha risposto Parmalat, azienda con la quale è nato il progetto “Brutti ma buoni”, in partenariato col Comune di Mazara del Vallo, che gestisce la mensa del Boccone del povero. Il progetto ha già su...

Soldi spariti, prestiti sospetti: le nuove accuse al Vescovo di Mazara Mogavero

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
Si complica la posizione di monsignor Mogavero, presule di Mazara del Vallo. Lo scrive  Repubblica raccontando come dai conti correnti della Diocesi sia sparito un milione di euro per la costruzione di tre chiese. Scrive Repubblica C'è un milione di euro del mutuo per la costruzione di tre chiese che non si sa che fine abbia fatto. Ci sono altri 570.000 euro di fondi dell'8 per mille che sarebbero stati destinati a ben altro che alle iniziative benefiche. C'è una moltitudine di conti correnti della Diocesi e una sorta di "conto protezione" nel quale transitano somme destinate a conti correnti privati. Ci sono inspiegabili prestiti per più di 225.000 euro concessi dall'economo della Curia a un sacerdote nel frattempo condannato per tentata violenza sessuale e sospeso a divinis che li avre...