Crocetta: “Faraone? Il solito scassatutto”

Crocetta: “Faraone? Il solito scassatutto”
2 maggio 2017

“Mentre io sono impegnato a governare e a ricucire una grande alleanza, Faraone continua a creare divisioni. Vuole le primarie per la scelta del candidato governatore? Faccia la proposta alla segreteria del partito, invece che durante le conferenze stampa, altrimenti le sue sono le libere esternazioni di uno ‘scassatutto'”.

Il presidente della Regione Rosario Crocetta replica così, all’AdnKronos, al sottosegretario alla Salute, Davide Faraone, che oggi, durante una conferenza stampa a Palermo per analizzare il voto delle primarie di domenica che hanno incoronato Matteo Renzi vincitore, è tornato a parlare della situazione politica dell’Isola.

“Le solite esternazioni ‘faraoniche’ – ha tagliato corto Crocetta -. Invece di parlare del risultato delle primarie e di Renzi, Faraone gioca con la politica siciliana. D’altra parte non potrebbe fare altro, visto che con lui Renzi in Sicilia perde sempre. Sono impegnato a lavorare con risultati concreti, abbassando le tasse, risanando il bilancio, facendo partire i cantieri del Patto del il Sud e facendo crescere il Pil”.



Leggi anche

Commenti