Ferrandelli e i Coraggiosi aderiscono a Più Europa

Ferrandelli e i Coraggiosi aderiscono a Più Europa
29 dicembre 2018

Fabrizio Ferrandelli e il movimento I Coraggiosi aderiscono a Più Europa. Lo ha stabilito il comitato direttivo del movimento, dopo un’approfondita analisi della situazione politica attuale, che ha anche deciso che parteciperà attivamente alla campagna congressuale che si concluderà a Milano a fine gennaio.

“Ci convince – scrive in una nota il Movimento – l’adesione di PIÙ EUROPA all’Alde (Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa). Questo rende la posizione di PIÙ EUROPA chiara, autonoma, alternativa e concorrente alle formazioni politiche tradizionali e sopratutto ai loro rissosi e ingombranti gruppi dirigenti, con una linea netta di demarcazione sui temi dei diritti, della sostenibilità, dell’equità e del lavoro. Una formazione nata da sensibilità e storie diverse che si ritrovano su principi ed orizzonti comuni, proprio come quella del nostro Movimento, nei cui codici non possiamo che riconoscerci”. 

“Una buona notizia per +Europa l’adesione de I Coraggiosi di Ferrandelli – commenta Bruno Tabacci, coofondatore Più Europa -. Giovani leadership ed energie fresche per il paese”.

Leggi anche:  Gaetano Armao: "Conti della Sicilia drammatici. Baccei e Crocetta mentono"


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Emergenza rifiuti in Sicilia, adesso è scontro sugli inceneritori




Leggi anche:  Gaetano Armao: "Conti della Sicilia drammatici. Baccei e Crocetta mentono"

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Emergenza rifiuti in Sicilia, adesso è scontro sugli inceneritori

Succede




Leggi anche:  Alessandro Alfano, le Poste, la Camera di Commercio di Trapani e le auto di lusso