Firmata una convenzione tra la Regione Siciliana e l’Istat

Firmata una convenzione tra la Regione Siciliana e l’Istat
1 dicembre 2018

Il Vice Presidente della Regione Siciliana e Assessore all’Economia Gaetano ArmaoFrancesca Abate,Responsabile Istat Sicilia, hanno siglato un importante convenzione tra la Regione e l’ Istituto di Ricerca Statistica Nazionale.

Un accordo di elevato valore strategico e calibrato sulla rilevazione dei dati socio economici del territorio siciliano in forma più moderna e tecnologica, sia per quanto riguarda le metodologie di rilevamento ed elaborazione dei dati sia per ciò che riguarda la trasparenza e consultazione online da parte di tutti i cittadini.

L’accordo prevede la realizzare dell’Annuario Statistico Regionale sia cartaceo csia online della Regione Siciliana rinnovato per livelli di approfondimento ed estensione dell’analisi, nonché predisporre notiziari e monografie specifiche; la promozione della formazione statistica presso gli uffici SISTAN della Sicilia anche in modalità e-learning e l’implementazione della funzione statistica regionale, anche in termini di creazione di nuovi sistemi informativi da destinare a specifici settori ( Enti Locali, Dipartimenti, tessuto produttivo ed economico).

“L’analisi statistica basata su nuovi e più concreti metodi di rilevazione, è strumento propedeutico essenziale per comprendere scientificamente la direzione in cui si sta muovendo il tessuto socio economico nella nostra Isola. Un’iniziativa in piena coerenza con la recente costituzione del Comitato Strategico, istituito proprio dall’Assessorato All’Economia, che avrà il compito di ridisegnare il futuro della nostra terra da oggi al 2030. La riedizione dell’Annuario Statistico Regionale diventa un utile strumento di lavoro per le Istituzioni tutte, ma anche per il tessuto sociale e produttivo siciliano. Non si può progettare o intervenire, con provvedimenti realmente rispondenti alle esigenze del territorio, se non vi è una approfondita conoscenza delle aspettative e degli orientamenti dello stesso. Anche con particolare attenzione alle nuove generazioni ed alle loro legittime aspettative di efficienza e trasparenza della Pubblica Amministrazione” – ha così dichiarato l’Assessore All’Economia Gaetano Armao.



Leggi anche

Commenti