domenica, aprile 18

Tag: Michele Pagliaro

Imprese: accordo Sicindustria-sindacati su formazione 4.0

Imprese: accordo Sicindustria-sindacati su formazione 4.0

Notizie dalla Sicilia
Agevolare l'accesso di imprese e lavoratori delle pmi alle risorse del Piano Impresa 4.0 è l'obiettivo di un accordo siglato da Sicindustria e dai segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil. Le aziende, dopo la valutazione di una commissione datoriale e sindacale, potranno beneficiare del credito di imposta previsto per le attività formative su Industria 4.0. L’ultima legge di bilancio ha, infatti, introdotto la possibilità di ottenere un credito di imposta automatico pari al 40% delle spese sostenute nel 2018 per le attività di formazione finalizzate all'acquisizione o al consolidamento delle competenze nelle tecnologie legate ai processi di trasformazione digitale previste con il Piano nazionale Impresa 4.0, per un massimo di 300 mila euro per ciascun beneficiario. A sottoscrivere l’inte...

Il 38% del lavoro perso in Italia dal 2008 al 2016 è siciliano

Notizie
In Italia sono andati in fumo infatti 332.510 posti di lavoro e di questi 126.035 nell'Isola: il dato è stato diffuso dalla Cgil Sicilia nel corso del direttivo regionale ed è frutto di un'analisi delle rilevazioni Istat. "E' una situazione drammatica - ha sostenuto il segretario generale del sindacato Michele Pagliaro - che lascia intendere quanto inadeguate siano state le politiche nazionali e regionali per lo sviluppo e l'occupazione. Oggi va evitato che la lunga fase di campagna elettorale che si apre determini lo stallo degli interventi". La sfida lanciata al governo regionale "è di dare risposte concrete, in quest'ultimo scorcio di legislatura, in tema di contrasto alla povertà e di occupazione giovanile". La Sicilia detiene assieme a Puglia e Campania il primato di persone in ...
La Cgil boccia la Finanziaria, Pagliaro: “Dimenticati i veri problemi della Sicilia”

La Cgil boccia la Finanziaria, Pagliaro: “Dimenticati i veri problemi della Sicilia”

Notizie, Politica & retroscena
“La legge di stabilità in discussione all’Ars è un insieme di articoli senza un disegno programmatico alla base, non è anticiclica ed è poco funzionale alla sviluppo della Sicilia. Peggio il collegato dove c’è di tutto e di più e dove prevalgono le norme ad personam”. E’ il drastico giudizio del segretario della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro, che sottolinea che “il ddl in questione non interviene sui veri problemi della Sicilia, la povertà, la disoccupazione, il riassetto della Pubblica Amministrazione, i rifiuti, l’edilizia , non prevede investimenti su settori come il turismo e sui settori produttivi in genere e affronta le problematiche del mercato del lavoro in un’ottica riduttiva, per fasce di lavoratori in emergenza occupazionale senza avere come quadro di riferimento le risorse ...

Buona Scuola? Per i disabili e le loro famiglie tanto buona non è….

News Sicilia
Se fino a ieri poteva esserci qualche dubbio, oggi vi sono solo certezze: per i disabili che usufruiscono del servizio di trasporto scolastico la campanella della scuola non ha suonato. Per i disabili non ci sono i soldi. Ma che governo è quello che non riesce a garantire il diritto allo studio alle fasce più deboli? E ancora: perché si riescono a trovare 10 milioni in una notte per i forestali e non si trovano somme per i disabili? Lo scorso anno c’erano state le prime avvisaglie con il servizio di trasporto (adesso si aggiunge anche l’assistenza) sospeso e ripreso più volte dopo le proteste dei genitori, ma già dall’anno scorso era evidente che i Liberi Consorzi non avrebbero potuto più mantenere questo servizio senza aiuti da parte di regione e dello Stato. In fondo questo è il frutto d...
Regione, sindacati all'attacco: "Se non si cambia rotta andremo a sbattere"

Regione, sindacati all'attacco: "Se non si cambia rotta andremo a sbattere"

Lavoro, News Sicilia, Politica & retroscena
“Se non ci sarà un cambio di rotta andremo verso  forme di lotta sempre più dure”: lo hanno detto Cgil, Cisl e Uil  regionali nel corso di un’assemblea unitaria convocata per fare il punto  sulla crisi in Sicilia e rilanciare l’iniziativa sindacale. Critiche le  confederazioni nei confronti del governo Crocetta che “ha solo  annunciato ma non realizzato le riforme, non fa niente per lo sviluppo  né può pensare di coinvolgere i sindacati solo per gestire tagli ed  emergenze”. Nel corso del dibattito è stato annunciato lo sciopero  regionale dei ferrovieri per il 25 marzo contro la soppressione dei  treni a lunga percorrenza e il taglio delle navi per l’attraversamento  dello Stretto. In stato di agitazione anche tutte le altre categorie. Tra i punti del documento presentato da Cgil, Cisl e ...

Industria e energia, la Filctem-Cgil: in Sicilia cinque miliardi bloccati

News Sicilia
Oltre 5 miliardi di investimenti disponibili per rilanciare l’industria in Sicilia sono a vario titolo bloccati, nelle pastoie della burocrazia o a causa della “disattenzione” e della mancanza di volontà della politica. Lo denuncia la Filctem Cgil siciliana, sindacato dei settori chimica ed energia. “Questi investimenti- dice Giuseppe D’Aquila, segretario generale- potrebbero generare centinaia di posti di lavoro e rilanciare comparti come la chimica e la petrolchimica, l’acqua, il manifatturiero, l’energia”. (altro…)