Tag: nero d’avola

Consorzio Doc Sicilia: “80 mln di bottiglie di vino prodotte nel 2018”
News Sicilia

Consorzio Doc Sicilia: “80 mln di bottiglie di vino prodotte nel 2018”

L’exploit di Grillo e Nero d’Avola e le ottime performance di tutti gli altri vitigni dell’isola: il 2018 si è chiuso con un bilancio da record per il Consorzio di tutela vini Doc Sicilia, che ha raggiunto al 31 dicembre la quota di 80 milioni di bottiglie di vino prodotte. Un risultato che corrisponde a un aumento percentuale del +173% rispetto al 2017, chiuso con 29 milioni di bottiglie. Oltre ai due vitigni principali della Doc Sicilia, Grillo e Nero d’Avola (che dal 2017 è diventato obbligatorio imbottigliare con la denominazione d’origine Sicilia), il trend di crescita dell’imbottigliato del 2018 coinvolge tutte le tipologie di vini. Nel 2018 sono state prodotte 40 milioni di bottiglie di Nero d’Avola e 15 milioni di Grillo. Con i vini dei vitigni autoctoni, crescono anche qu...
Exploring Nero d’Avola: Parigi e Nairobi concludono il primo tour mondiale
News Sicilia

Exploring Nero d’Avola: Parigi e Nairobi concludono il primo tour mondiale

Diciotto tappe in quattro continenti, dagli Stati Uniti al Giappone fino al Kenya, un intero anno dedicato a raccontare il Nero d’Avola, un tour mondiale riservato a una sola varietà autoctona, che Planeta ha così voluto rilanciare sui mercati internazionali promuovendone una nuova e più profonda conoscenza. Si è concluso nei giorni scorsi con due tappe ravvicinate - a Parigi, in occasione de Le Grand Tasting 2018 di Bettane+Desseauve, e a Nairobi, alla presenza dei media e dei wine lover del paese - il progetto “Exploring Nero d’Avola”. Partendo da Noto, terra d’origine del Nero d’Avola, il tour ha fatto tappa a Dubai, Abu Dhabi, Osaka, Tokyo, Londra, Verona, Montreal, Toronto, Seattle, Portland, Denver, Monaco, San Francisco, Los Angeles, Boston, Washington e appunto Parigi e Nairob...
Solo il Nero d’Avola siciliano può essere etichettato nell’Unione europea
Notizie

Solo il Nero d’Avola siciliano può essere etichettato nell’Unione europea

Solo il Nero d'Avola prodotto in Sicilia può essere etichettato come tale nell'Unione europea. Lo sottolinea l'Icqrf (Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari) che con un provvedimento ha segnalato l'irregolarità dell'immissione nel mercato del Regno Unito di Nero d'Avola imbottigliato in Australia. L'Ispettorato del ministero delle Politiche agricole ha avviato una procedura per il 'sospetto di non conformità' dopo aver verificato che venti siti internet del Regno Unito 'hanno pubblicizzato' e immesso sul mercato Ue vini prodotti in Australia che utilizzano la menzione della varietà di uva 'Nero d'Avola' che invece è riservata unicamente ai produttori delle denominazioni di origine siciliane". La segnalazione dell'Icqrf è volta anch...
Grillo e Nero D’Avola restano nella Doc Sicilia
News Sicilia

Grillo e Nero D’Avola restano nella Doc Sicilia

Il Tar del Lazio ha rigettato la richiesta di sospensione proposta dalla società Duca di Salaparuta S.p.A. dei provvedimenti del Ministero delle Politiche Agricole di modifica dei disciplinari della Igt Terre Siciliane e della Doc Sicilia. Grillo e Nero d'Avola restano quindi nella Doc Sicilia. L'ordinanza del Tar consente a Duca di Salaparuta, ancora e soltanto per la campagna vendemmiale in corso, l’indicazione in etichetta della Igt dei vitigni Grillo e Nero d’Avola secondo il disciplinare precedente alle modifiche oggetto di contestazione, purché l’azienda si impegni al momento dell'approvazione definitiva del disciplinare da parte dell'UE, a ritirare dal mercato i propri vini Igt , con l’indicazione in etichetta dei vitigni Grillo e Nero d’Avola. L’associazione dei vitivinicoltori,...
News Sicilia, Notizie

Sicilia, vini Grillo e Nero D'Avola solo a Doc

Un passo importante per proteggere i vitigni autoctoni siciliani è stato compiuto nei giorni scorsi al Ministero delle Politiche Agricole. Il Comitato Nazionale Vini ha approvato la modifica del disciplinare della Igt “Terre Siciliane” che esclude la possibilità, dalla vendemmia 2017, di produrre ed etichettare vini Igt Grillo e Igt Nero D’Avola, varietà che troveremo esclusivamente in bottiglie a Denominazione di Origine Controllata (Doc). Richiesta condivisa La decisione del ministero delle Politiche Agricole è stata presa a seguito della richiesta presentata da circa 3 mila viticoltori della Igt “Terre Siciliane”, che si sono riuniti in associazione e appartenenti a più di 15 cantine cooperative, e a tante aziende piccole e grandi del mondo del vino siciliano. Tra le modifiche approvat...
News Sicilia, Notizie

Vitigni siciliani, Grillo e Nero d'Avola saranno solo a Doc

 Un passo importante per proteggere i vitigni autoctoni siciliani è stato compiuto al Ministero delle Politiche Agricole. Il Comitato Nazionale Vini ha approvato stamane la modifica del disciplinare della Igt "Terre Siciliane" che esclude la possibilità, dalla vendemmia 2017, di produrre ed etichettare vini Igt Grillo e Igt Nero D'Avola, varietà che troveremo esclusivamente in bottiglie a Denominazione di Origine Controllata (Doc). La decisione del ministero delle Politiche Agricole è stata presa a seguito della richiesta presentata da circa 3 mila viticoltori della Igt "Terre Siciliane", riunitisi in associazione e appartenenti a più di 15 cantine cooperative, e a tante aziende piccole e grandi del mondo del vino siciliano. Tra le modifiche approvate anche l'aumento per la sola Igt della ...
News Sicilia, Notizie

Il Nero d’Avola è il vino più venduto nei supermercati siciliani

 Il Nero d’Avola è il vino più venduto nei supermercati siciliani nel 2015 e tra quelli più venduti a livello nazionale. E' questa la classifica stilata dell’IRI e commissionata da Vinitaly. Nero d’Avola, Syrah, Inzolia, Grillo, Lambrusco sono, nell’ordine, i vini più richiesti nei supermercati della regione nel 2015. Lo stesso Nero d’Avola figura al 7° posto nella classifica dei vini più venduti nei supermercati d’Italia con più di 7 milioni di litri venduti ed una progressione significativa del 4,6% rispetto al 2014. La ricerca dell’IRI evidenzia che, a livello nazionale, dopo anni di stasi, si registra una crescita più decisa delle vendite di vino italiano sugli scaffali della grande distribuzione (Gdo), sia in volume che a valore. Le vendite delle bottiglie da 75cl aumentano del 2,8% a...
Vino, Doc Sicilia: nel 2013 certificati 120mila ettolitri di vino
News Sicilia

Vino, Doc Sicilia: nel 2013 certificati 120mila ettolitri di vino

Buona partenza per la Doc Sicilia nel suo primo anno. Nel 2013 sono stati certificati quasi 120 mila ettolitri di vino sui quasi 213 mila del totale di tutte le Doc siciliane, pari quindi al 56,3%. Si tratta di quasi 16 milioni di bottiglie etichettate col marchio siciliano. Per quanto riguarda, invece, le varietà di vino più rappresentate tra le certificazioni Doc Sicilia spiccano i Bivarietali Rossi con il 21,94% del totale, seguiti dal Bianco (16,82%) e dal Nero d'Avola (14,91%). I dati saranno presentati al Vintaly, a Verona dal 6 al 9 aprile.   Circa i due terzi degli imbottigliamenti certificati (oltre 78 mila ettolitri) sono stati effettuati in Sicilia, mentre un terzo (oltre 41 mila ettolitri) viene imbottigliato fuori dall'isola. Nel primo caso è il Bianco il più presente c...
Vino, le previsioni di Firriato: “Vendemmia da ricordare”
News Sicilia

Vino, le previsioni di Firriato: “Vendemmia da ricordare”

PALERMO - La raccolta delle uve per Firriato , nelle diverse Tenute agricole di famiglia, è arrivata a metà del suo percorso, con le uve bianche quasi del tutto raccolte. I tempi di maturazione in questa vendemmia 2013 hanno fatto registrare un rallentamento rispetto alle ultime due annate, con la Tenuta di Calamoni di Favignana che spicca per l'eccellenza delle uve autoctone, Grillo, Zibibbo e Catarratto per i Bianchi, Nero d'Avola e Perricone per le uve rosse. (altro…)
News Sicilia

I numeri del vino siciliano nel 2012: aumentano la produzione e l’export

PALERMO - Nel 2012 la produzione del vino siciliano è cresciuta del 15,6%. E' uno dei dati emersi dal "Forum Economie Filiera Vitivinicola in Sicilia" che si è tenuto a Contessa Entellina, ospitato da Donnafugata. Il vino sicliano è tornato, per quantità prodotta, ai livelli del 2010. Dal 2009 al 2011 il trend  era stato negativo con un calo, nel triennio, del 22%. Nel 2009, rispetto al 2008, era stato registrato un -8,1% (6.175.000 ettolitri); nel 2010 un -15,0% (5.676.000 ettolitri) rispetto all'anno precedente. L'inversione si ha nel 2012 con un +15,6% (5.550.000 ettolitri) rispetto al 2011 (4.823.000 ettolitri). Aumenta anche l'export: la Sicilia nel 2012 ha, infatti, segnato un +5,4% (con 97 milioni di euro) rispetto al 2011. Dall'analisi dei dati risulta che la produzione di vino d'o...