Tag: Viviana Lo Monaco

Campo nomadi della Favorita, Tribunale di Palermo sequestra l’area
Notizie

Campo nomadi della Favorita, Tribunale di Palermo sequestra l’area

Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo ha notificato ieri pomeriggio al Comune un provvedimento di sequestro dell'area nota come "Campo nomadi". Il provvedimento è stato emesso nell'ambito di un’indagine che riguarda l'occupazione dell'area limitrofa a viale del Fante e via Case Rocca, con il suo utilizzo per finalità abitative, situazioni di pericolo per gli abitanti e rischi di inquinamento dell'area. Custode dell'area è stato nominato il Comandante della Polizia Municipale. Nel testo del provvedimento viene ricostruita la storia del "Campo" a partire dai primi anni '90, quando un gruppo di cittadini Rom della ex Jugoslavia fuggirono dal conflitto nella regione del Kosovo, stabilendosi a Palermo, allo ZEN prima e appunto alla Favorita successivamente. Ad essere ...
Palermo, Orlando indica i nuovi amministratori unici delle Partecipate
Notizie

Palermo, Orlando indica i nuovi amministratori unici delle Partecipate

Dopo l'approvazione da parte del Consiglio comunale del bilancio consolidato, il sindaco Leoluca Orlando ha scelto i vertici delle aziende partecipate, di cui il Comune di Palermo è socio unico o di maggioranza. "Nella scelta degli amministratori unici - afferma il sindaco - ho voluto attenermi a quei criteri di professionalità, competenza ed esperienza che sono indispensabili nella gestione di aziende pubbliche, proprio perché il carattere pubblico dei servizi essenziali è e rimane l'elemento chiave.  Questo elemento di scelta, che è prettamente politico, costituisce uno degli elementi di forza collanti della coalizione di governo della città, fatto proprio da tutte le forze politiche che hanno sostenuto la mia candidatura e il mio programma votato dagli elettori".  Sono stati scelti Ma...
Amat, 5 stelle Palermo: “Orlando assente, pronta mozione di sfiducia”
News Sicilia

Amat, 5 stelle Palermo: “Orlando assente, pronta mozione di sfiducia”

Non si placano le polemiche sulla vicenda Amat. Dopo le rivelazioni di ieri, oggi l'assenza del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha costretto il Movimento 5 Stelle a lasciare l'Aula consiliare per protesta. Il consigliere Giulia Argiroffi ha ribadito nel suo intervento che sarà proposta una mozione di sfiducia per il primo cittadino. I cinquestelle hanno anche esposto un cartello con la scritta “Orlando al capolinea ...del tram. Ri-mozione subito!”. "Il Movimento 5 Stelle e tutta la minoranza aveva già chiesto ieri la presenza del sindaco Orlando, invitato a rispondere in Aula sui gravi problemi di bilancio di Amat, dopo la nostra denuncia che ha messo in luce i rischi sulla partecipata. Il primo cittadino non si è degnato di presentarsi, mentre il presidente Totò Orlando, con un sorr...
Palermo, approvato il primo bilancio consolidato del Comune
Province siciliane

Palermo, approvato il primo bilancio consolidato del Comune

Approvato il bilancio consolidato 2017 del Comune di Palermo. Il Consiglio comunale ha dato il via libera (con 17 voti favorevoli, 12 voti contrari e un astenuto, il consigliere Francesco Scarpinato) al primo bilancio consolidato del Comune di Palermo esteso a tutte le aziende partecipate rappresentative. Oltre al valore della rappresentazione completa dei conti del Comune e delle società partecipate, la predisposizione del bilancio consolidato è stato lo strumento per far emergere le posizioni di disallineamento fra crediti e debiti nei rapporti fra il Comune e alcune sue società in house, soprattutto dovuti a contrasti su alcune clausole dei vecchi contratti, e ha accelerato un’operazione trasparenza necessaria per assumere decisioni non più rinviabili. Al fine di provvedere alla quant...
Palermo, chiuso il mercato ortofrutticolo per problemi igenici
News Sicilia

Palermo, chiuso il mercato ortofrutticolo per problemi igenici

Chiude per tre giorni il mercato ortofrutticolo di Palermo Dal 28 al 30 giugno - il mercato di via Montepellegrino resterà chiuso per motivi igenici. Lo ha stabilito il sindaco con un'ordinanza pubblicata sul sito internet del Comune. La chiusura è stata disposta "per affrontare alcune inadeguatezze igienico sanitarie" e "garantire che gli interventi sanitari siano svolti senza rischio di contaminazione per i prodotti". Alcuni controlli svolti nelle scorse settimane avevano evidenziato diverse criticità, riscontrate anche dal Corpo Forestale e dall'Ispettorato per la tutela della qualità e la repressioni frodi del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. "E' una scelta responsabile quella di chiudere per tre giorni il mercato ortofrutticolo al fine di effettuare div...
Palermo, 5 stelle: “Aula ancora rinviata, Orlando mollato dalla maggioranza”
News Sicilia

Palermo, 5 stelle: “Aula ancora rinviata, Orlando mollato dalla maggioranza”

"Anche oggi, per l'ennesima volta, i lavori d'aula sono stati rinviati per l'assenza del numero legale. È chiaro che il sindaco sia stato mollato dalla sua stessa maggioranza".  Lo affermano in una nota i consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle Ugo Forello, Giulia Argiroffi, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco, Antonino Randazzo dopo il rinvio della seduta che doveva discutere fra gli altri del bilancio consolidato. "Questa mattina, in Consiglio Comunale, i numeri della maggioranza non sono stati in grado di supportare il voto di quello che avrebbe dovuto essere il primo atto di una lunga serie di questioni molto delicate sul tema del bilancio consolidato: come è evidente già da mesi, la maggioranza di Orlando non riesce a funzionare. Oltre alla mancanza dei numeri per garantire l...
Hotspot a Palermo, continuano le polemiche
News Sicilia

Hotspot a Palermo, continuano le polemiche

Ancora polemiche sulla creazione dell'Hotspot a Palermo. Le opposizioni, in testa Movimento 5 Stelle e Ferrandelli, rilanciano e attaccano frontalmente il sindaco Leoluca Orlando. In una nota i cinquestelle del Comune di Palermo Ugo Forello, Giulia Argiroffi, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco e Antonino Randazzo rilanciano le dichiarazioni di Gerarda Pantalone, capo del dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del Ministero dell'interno, riportate nel resoconto stenografico della Seduta n. 78 di giovedì 16 marzo 2017 della Commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema di accoglienza. Secondo Pantaleone emergerebbe che "a Palermo vi sono dei lavori per realizzare un hotspot su un'area acquisita dall'Agenzia dei beni confiscati, per la quale il Comune ha concesso la prop...