Vino adulterato, archiviazione per l’ex Ministro Mannino a Pantelleria

Vino adulterato, archiviata l’inchiesta su Mannino. Il gip di Marsala Annalisa Amato ha archiviato l’inchiesta a carico dell’ex ministro Calogero Mannino e dell’azienda vinicola Abraxas, indagati con l’ipotesi di avere utilizzato prodotti nocivi nel processo di produzione vinicola. La stessa procura aveva chiesto l’archiviazione.

Nei mesi scorsi era scattata una perquisizione dei carabinieri del Nas nella cantina, le analisi del Dipartimento ministeriale per la tutela della qualità e la repressione delle frodi hanno poi accertato l’assenza di qualsiasi sostanza irregolare.

«Le indagini hanno accertato il comportamento corretto del mio assistito e dell’azienda», dice l’avvocato Nino Caleca.

La cantina Abraxas di Pantelleria è stata fondata dall’ex ministro dell’Agricoltura nel 1999. L’azienda, che si estende per 26 ettari di terreno coltivato e produce 90mila bottiglie all’anno, è finita al centro di una perquisizione ordinata lo scorso 2 dicembre. Adesso, l’archiviazione.

>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.