Turano: “Basta bugie, solo la Regione ha sostenuto l’aeroporto di Birgi”

Turano: “Basta bugie, solo la Regione ha sostenuto l’aeroporto di Birgi”
25 novembre 2018

Un video-sfogo pubblicato nella sua pagina Facebook in cui afferma di essersi “rotto i cabbasisi perché continuo a sentire bugie e mistificazioni”. L’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano,  attacca così duramente “i comuni di Trapani, Erice, Mazara, Marsala, Alcamo, Castelvetrano e gli altri 18 comuni della provincia che non hanno messo un centesimo per aiutare l’aeroporto. L’unico ente che ha sostenuto Trapani-Birgi con investimenti concreti di milioni di euro è stata la Regione”.

“Quando ero presidente della provincia, da solo e assumendomi grandi responsabilità – spiega l’assessore –  ho portato Ryanair in Provincia di Trapani e con milioni di passeggeri: abbiamo visto tutti la ricchezza che è piovuta sul territorio. Oggi dunque, come in una barzelletta, si attacca l’unica persona che si è sempre spesa e continua a spendersi per la causa e l’unico ente, la Regione Siciliana, che ha messo i soldi”.

“E gli altri, che non hanno messo un centesimo, si arrogano pure il diritto di puntare il dito. Vergogna” – conclude Mimmo Turano.

Turano: sull'aeroporto "ci avete rotto i cabbasisi".

Mi sono rotto i cabbasisi perché continuo a sentire bugie e mistificazioni: i comuni di Trapani, Erice, Mazara, Marsala, Alcamo, Castelvetrano e gli altri 18 comuni della provincia NON HANNO MESSO UN CENTESIMO per aiutare l'aeroporto. L'unico ente che ha sostenuto Trapani-Birgi con investimenti concreti di milioni di euro è stata la Regione. Quando ero presidente della provincia, DA SOLO e assumendomi grandi responsabilità, ho portato Ryanair in Provincia di Trapani e con lei milioni di passeggeri: abbiamo visto tutti la ricchezza che è piovuta sul territorio. Oggi dunque, come in una barzelletta, si attacca l'unica persona che si è sempre spesa e continua a spendersi per la causa e l'unico ente, la Regione Siciliana, che ha messo i soldi.E gli altri, che non hanno messo un centesimo, si arrogano pure il diritto di puntare il dito. Vergogna.

Publiée par Mimmo Turano sur Samedi 24 novembre 2018


Leggi anche

Commenti